sabato, Agosto 15, 2020

Le Comiche del Museo Nazionale del Cinema di Torino. Da domani online

Sono sette le comiche che il Museo Nazionale del Cinema di Torino metterà online a partire da domani sul proprio canale Vimeo, raggiungibile presso questo indirizzo web: Museo Nazionale Del Cinema, Vimeo ufficiale.

Dal 22 aprile fino al 3 giugno, ogni mercoledì, il museo renderà disponibile un corto per volta, per un totale di sette film realizzati tra il 1907 e il 1912. I titoli sono tutti digitalizzati a partire dal sistema Pathé Kok.

Il sistema fu introdotto a partire dal 1912 proprio dalla Pathé, una delle più importanti realtà cinematografiche di quegli anni. Vero e proprio antenato dell’8mm, del Super 8 e dei successivi formati “domestici” come VHS e DVD, era un proiettore 28mm, la cui somiglianza con le macchine da cucire per uso casalingo era davvero impressionante.

Abbiamo trovato la dimostrazione pratica del funzionamento di un prototipo nel video realizzato da un collezionista, che mostra il sistema a manovella per la trazione della pellicola

Pathé Kok, come funzionava il proiettore 28mm della Pathé

La strategia della Pathé permetteva di allargare il mercato e di riciclare vecchi film inserendoli in un nuovo catalogo: i film, esattamente come accadrà per il mercato del noleggio Super 8 alcuni decenni dopo, erano ristampe di pellicole realizzate prima del 1912 e stampate originariamente in 35mm. La distribuzione era destinata quindi all’uso familiare, didattico, per le fiere e altre occasioni private.

Siamo molto felici che il Museo possa far conoscere queste chicche – ha dichiarato Domenico De Gaetano, Direttore del Museo Nazionale del Cinema – che fanno scoprire questo particolare sistema di proiezione, testimone di un’epoca di grande fermento cinematografico e che mette ancora una volta in luce l’importante ruolo sociale che il cinema ha avuto sin dalla sua nascita”.

I film proposti dal museo sul canale Vimeo, come dicevamo, sono stati realizzati tra il 1907 e il 1912, ma provengono tutti da copie Pathé Kok ristampate nel 1912. Il formato destinato ad una frequenza di utilizzo molto alta, ci ha spesso consegnato copie usurate, non sempre recuperabili. Proprio per questo l’operazione del Museo è da considerarsi un piccolo, grande miracolo.

Il Calendario dei Film

mercoledì 22 aprile – PLUS DE CHAUVES (No More Bald Men) (FR 1912)
mercoledì 29 aprile – FILENDOUCE EST INSAISISSABLE (FR 1912)
mercoledì 6 maggio – NOT’ FANFARE CONCOURT (Our Band’s Going to the Competition) (FR 1907)
mercoledì 13 maggio – A SIMPLE MISTAKE (L’erreur du policeman) (US 1910)
mercoledì 20 maggio – UN RAYON DE SOLEIL (FR 1912)
mercoledì 27 maggio – LA CHEMINÉE FUME (The Smoking Chimney) (FR 1907)
mercoledì 3 giugno – LE CHEVAL EMBALLÉ (A Runaway Horse) (FR 1908)

Michele Faggi
Michele Faggi
Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. È un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Si è occupato di formazione. Ha pubblicato volumi su cinema e new media. Produce audiovisivi

articoli simili

INDIE-EYE SU YOUTUBE

top news

Twin Peaks le tre stagioni complete in 16 Blu Ray: il video unboxing del cofanetto Universal

Twin Peaks, la serie televisiva completa. 3 stagioni per 16 Blu Ray. Il cofanetto Universal visto per voi con un unboxing video

Hedy Lamarr – La donna più straordinaria del mondo di William Roy e Sylvain Dorange: la recensione del volume BD

Hedy Lamarr, una donna in fuga dalla rappresentazione imposta del desiderio. Per i francesi William Roy e Sylvain Dorange, l'attrice di origini austriache che trovò il successo ad Hollywood combatte con-tro la propria immagine alla ricerca di un'identità forte e negata. La recensione del bel volume a fumetti pubblicato da Edizioni BD

Control di Anton Corbijn: recensione

Grazie a Movies inspired Control, il film di Anton Corbijn dedicato a Ian Curtis, torna nelle sale e nelle arene estive. La recensione