Indie-eye – Cinema – Rivista di Critica Cinematografica

Tutti i cinque cortometraggi arrivati in finale ai David di Donatello 2020 sono adesso visibili su Raiplay. Tutti i link per vedere il cortometraggio vincitore, "Inverno", di Giulio Mastromauro (Zen Movie / Indaco Film ) "Il Nostro tempo" di Veronica Spedicati (CSC ProductionI) "Unfolded" di Cristina Picchi (Redibis Film); "Mia Sorella" di Saverio Cappiello (Sayonara Film) Baradar di Beppe Tufarulo (TapelessFilm / Art of Panic) 

Di

I cinque corti finalisti ai David di Donatello 2020 erano stati adottati da un gruppo di attori e attrici del cinema italiano; un assist che al di là del premio porterà sicuramente fortuna ai cinque registi arrivati alla fase finale del concorso.
Matilde Gioli era associata a “Il Nostro tempo” di Veronica Spedicati, Marco D’amore era il testimonial di “Mia Sorella” di  Saverio Cappiello, Violante Placido sosteneva  “Unfolded” di Cristina Picchi, lavoro che ha fatto un bel percorso, a partire dalla presentazione in anteprima nella sezione corti curata da Rachele Pollastrini per il Lucca Film Festival ( Leggi la recensione di “Unfolded” su Indie-eye Cinema) Greta Scarano era associata a “Baradar” di Beppe Tufarulo ed infine Beppe Fiorello, legato a “Inverno” di Giulio Mastromauro, il corto vincitore dei David di Donatello 2020.

Tutti e cinque i lavori possono essere visti in streaming su Raiplay. Di seguito i link diretti allo streaming VOD sulla piattaforma RAI

 

Michele Faggi