sabato, Gennaio 22, 2022

L’ultimo treno della notte. Il violentissimo film di Aldo Lado finalmente in Blu Ray

L'ultimo Treno della notte è il film più violento di Aldo Lado e uno dei più estremi del cinema italiano. Esce in una splendida edizione Blu Ray completamente restaurata e curata dalla label TetroVideo, la più completa sul mercato. Disponibile nelle versioni standard e limited, con la seconda che contiene il cd della colonna sonora composta da Ennio Morricone. Extra, cartoline, booklet, t-shirt e poster corredano il tutto. I dettagli

Il film più estremo di Aldo Lado e uno dei più violenti del cinema italiano, esce finalmente in Blu Ray in versione limitatissima, tanto da imporsi come l’edizione più completa ed esaustiva in commercio, anche per quanto riguarda i contenuti extra, merchandising incluso.
Pubblica questa splendida versione de “L’ultimo treno della notte“, Tetrovideo, label con base in Inghilterra, ma con un potere distibutivo internazionale, specializzata in film di genere tra horror, thriller, exploitation ed altre declinazioni “estreme”.

Il film di Aldo Lado è ormai diventato un cult del cinema di genere italiano; violentissima parabola nera sulla violenza e sulla dimensione pulsionale e interclassista della stessa, subì numerosi tagli, tanto da assumere una posizione sacrificale d’eccezione sull’altare della censura.

Interpretato tra gli altri da Flavio Bucci e da un’inquientate Macha Meril, ambienta su un treno tra Germania e Italia una storia di abuso e delirio che in qualche modo restituisce quel clima di violenza e terrore che attraverserà il paese nella seconda metà degli anni settanta. Se la collocazione “generica” è quella del revenge movie o del rape and revenge di derivazione craveniana, Aldo Lado costruisce da parte sua una vera e propria spirale visionaria che riconduce alla dimensione claustrofobica di quasi tutto il suo cinema a partire dal polanskiano “La corta notte delle bambole di vetro” (1971).

L’ultimo Treno della Notte, il Blu Ray. Una delle due cover proposte da TetroVideo

Girato su soggetto di Enzo Infascelli ed Ettore Sanzò, scritto dallo stesso Lado insieme a Renato Izzo, il film si avvale della colonna sonora inesorabile di Ennio Morricone, ma soprattutto è illuminato dalla luce di un allora veterano come Gábor Pogány, direttore della fotografia di origini ungheresi attivo sin dagli anni quaranta. Uscì in sala nel 1975, subendo il consueto bagno di sangue preparato dalla critica italiana e come abbiamo scritto, percorrendo un’accidentata avventura con la censura.

L’edizione TetroVideo è ovviamente quella integrale ed è stata interamente restaurata sia in termini video che audio. In linea con l’alto livello dei prodotti proposti dalla label, colma diverse lacune rispetto alle edizioni già disponibili sul mercato internazionale, incluso il DVD francese della Neo Publishing, fino ad ora forse l’opzione più valida. Rispetto all’esistente, edizioni il più delle volte tirate via e con uno scarso livello di approfondimento per quanto riguarda i materiali correlati, è stato fatto quindi un lavoro di prim’ordine.

Partiamo proprio dagli extra: l’edizione TetroVideo contiene una lunghissima ed esaustiva intervista di 83 minuti, concessa da Aldo Lado a Carcassa, proposta in lingua italiana con sottotitoli in inglese. Completano la sezione, una poster & still gallery, due trailer, incluso quello originale e un booklet di 20 pagine presente solo nell’edizione limitatissima a 200 copie con l’approfondimento curato da Zoë Rose Smith del sito web Ghouls Magazine e intitolato “Evil Woman: How Females Can Be Perpetrators of Violent Crime in L’ultimo Treno Della Notte”.

L’ultimo treno della notte, le edizioni Standard e limitata a 200 copie pubblicate da TetroVideo. Poster, cartoline, T-shirt e il CD della colonna sonora composta da Ennio Morricone

Vediamo in dettaglio le edizioni proposte: L’edizione standard Blu Ray è un Digipack con due diverse cover, cartolina da collezione, poster, slipcover. Contiene l’intervista e gli extra già citati.

L‘edizione limitata a 200 copie è un digipack Blu Ray come quella standard, ma oltre al poster, contiene due cartoline, il già citato booklet da 20 pagine, e il CD della colonna sonora composta da Ennio Morricone, con l’indimenticabile armonica suonata da Franco De Gemini e che include il brano d’apertura cantato da Demis Roussos. Completa questa edizione davvero ricca, una t-shirt con artwork esclusivo ispirato al film curato da Shin Nagai in collaborazione con il fumettista italiano Claudio Montalbano.

“L’ultimo treno della notte”, nelle edizioni proposte da TetroVideo è già disponibile per il pre-order sul sito ufficiale della label

L’ultimo Treno della notte. La T-shirt esclusiva

Redazione IE Cinema
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it Oppure vieni a trovarci attraverso questi profili: Indie-eye Pagina su Facebook | Indie-eye su Twitter | Indie-eye su Youtube | Indie-eye su Vimeo

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Advertismentspot_img

FESTIVAL

ECONTENT AWARD 2015

spot_img