lunedì, Settembre 25, 2023

The Caine Mutiny Court-Martial di William Friedkin a Venezia 80

William Friedkin adatta una piece in due atti di Herman Wouk, tratta da un suo stesso romanzo, quell'Ammutinamento del Caine che aveva già ispirato Edward Dmytryk e Robert Altman. Fuori concorso a Venezia 80

William Friedkin non girava un film di finzione dal 2011, quando proprio in laguna presentò Killer Joe, tratto dalla piece teatrale di Tracy Letts. Ha un’origine simile The Caine Mutiny Court-Martial, tratto da un’opera in due atti di Herman Wouk, adattata per il palco nel 1954 e tratta dal suo stesso romanzo pubblicato tre anni prima.

Il romanzo del premio Pulitzer aveva già ispirato un film di Edward Dmytryk e uno di Altman prodotto per la televisione nel 1988.

La vicenda viene aggiornata e invece della Seconda Guerra Mondiale, il processo per ammutinamento che coinvolge un membro della Marina statunitense, è ambientato ai giorni nostri e riguarda il tenente Stephen Maryk, interpretato da Jake Lacy, convinto di dover sollevare dal suo ruolo di comandante il superiore Philip Francis Queeg, interpretato da Kiefer Sutherland. Il primo è convinto che Queeg sia instabile e dannoso per gli uomini dell’equipaggio

Friedkin, che non ha trovato stimoli rilevanti negli ultimi dieci anni, ha deciso di adattare il lavoro di Wouk per la sua attualità e per l’alto potenziale drammatico. Quello che per il regista americano è uno dei migliori courtroom drama in assoluto, viene infatti trasposto nel contesto del Golfo e dello stretto di Hormuz che conducono in Iran. Il perfetto meccanismo ad orologeria di un ammutinamento totalmente inventato, interessa a Friedkin in termini strutturali, di accuratezza e organizzazione dello spazio filmico.

Il film sarà presentato fuori concorso all’ottantesima Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica di Venezia, in programma dal 30 agosto al 9 settembre 2023

[Materiale stampa e foto, ufficio stampa La Biennale di Venezia]

Redazione IE Cinema
Redazione IE Cinema
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it Oppure vieni a trovarci attraverso questi profili: Indie-eye Pagina su Facebook | Indie-eye su Twitter | Indie-eye su Youtube | Indie-eye su Vimeo

ARTICOLI SIMILI

CINEMA UCRAINO

Cinema Ucrainospot_img

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Indie-eye Su Youtubespot_img

FESTIVAL

ECONTENT AWARD 2015

spot_img