Indie-eye – Cinema – Rivista di Critica Cinematografica

Andrei Rublev di Andrej Tarkovskij in un'imperdibile edizione che mette a confronto le tre disponibili, incluso in director's cut di 183 minuti e il primo montaggio di 205. Tutti i dettagli dell'edizione Blu-Ray 

Di

Andrei Rublev, il secondo film del grande regista russo Andrej Tarkovskij, traccia la vita del noto pittore di icone, venerato come santo dalla chiesa ortodossa. Girato nel 1966 e presentato fuori concorso a Cannes tre anni dopo, questa serie di “quadri” scolpiti nel tempo e poeticamente connessi tra di loro, consente di delineare il ritratto di un uomo che cerca in tutti i modi di preservare la sua integrità religiosa e creativa. La versione che Criterion Collection presenta è assolutamente imperdibile perchè include il director’s cut preferito dallo stesso Andrej Tarkovskij di 183 minuti complessivi, oltre alla versione originariamente censurata dalle autorità sovietiche e al primo montaggio di 205 minuti, originariamente intitolato “The passion according to Andrei”. Il capolavoro del grande regista russo è uno dei film più apprezzati della storia del cinema, una meditazione profonda sull’arte e la fede. 

Il Blu-Ray pubblicato da Criterion è costituito da ben tre dischi, mentre l’edizione DVD ne comprende due.

I contenuti speciali di Andrei Rublev

  • Nuovo restauro digitale in alta definizione della versione integrale preferita da Andrej Tarkovskij di 183 minuti, con suono mono originale non compresso solo nell’edizione Blu-Ray
  • “The Passion According to Andrei”, la versione originale del film, il primo montaggio di 205 minuti
  • Steamroller and Violin,  il primo film di laurea di Andrej Tarkovskij del 1961 (Il violino e il rullo compressore)
  • The Three Andreis, documentario del 1966 sulla scrittura della sceneggiatura
  • On the Set of “Andrei Rublev,” documentario del 1966 sul making del film
  • Nuove interviste con l’attore Nikolai Burlyaev and il direttore della fotografia Vadim Yusov condotta dai cineasti Seán Martin e Louise Milne
  • nuova intervista con il teorico del cinema Robert Bird
  • Commento audio su alcune scene selezionate a cura di Vlada Petric
  • Saggio video realizzato da Daniel Raim
  • Nuova traduzione e nuovi sottotitoli in inglese
  • Saggio e booklet a cura di J. Hoberman

Andrej Tarkovskij
Andrei Rublev
Unione Sovietica - 1966

Con Anatoly Solonitsyn, Ivan Lapikov, Nikolai Grinko, Nikolai Sergeyev, Irma Raush
Durata 183 min (+ versione censurata + versione 205 min)
Origine e anno Criterion Collection
Titolo originale Андрей Рублёв
Formato video 2.35:1
Formato audio Mono originale non compresso
Sottotitoli Inglese
Extra vedi lista nell'articolo

 

Michele Faggi

Michele Faggi

Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. È un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Si è occupato di formazione. Ha pubblicato volumi su cinema e new media. Produce audiovisivi