martedì, Gennaio 31, 2023

Mad Detective in DVD, per Eureka Entertainment LTD.

mad_detective.jpgMad Detective, uno degli ultimi capolavori di Johnnie To diretto insieme a Wai Ka Fai, sarà pubblicato in DVD per  il mercato inglese (quindi regione 2) il 18 luglio 2008 da Eureka Entertainment Ltd. per la serie The masters of cinema. Il film, visto in una versione montata di fresco a Venezia 64, avrà una premiere inglese al prossimo Tiger far East Film Festival in piena attività in questi giorni fino al 29 di giugno. Pre-order disponibile da questa parte su Play.com, webstore che noi consigliamo spesso, semplicemente perchè azzera le spese di spedizione per tutta europa, e consegna la merce in circa cinque giorni lavorativi. Mad Detective è una vera e propria esperienza della visione; dove l’occhio sciamanico (il titolo originale è appunto Shentan) è anche una possibilità della visione di uscire da se, uno slittamento progressivo del senso che permette non solo di vedere ma anche di vedere la visione; Se PTU raggiungeva un alto livello di astrazione del/dal genere con l’isolamento di tic generici in un set da percorrere e distruggere completamente, saturato da colori, luci, oggetti/segni, Shentan procede nella stessa direzione riducendo radicalmente le suggestioni figurative e isolando personaggi e visioni in un deserto di specchi. L’idea dell’indagatore di sogni che ha una posizione pre-cognitiva sugli eventi perchè in grado di vedere i demoni che regolano le azioni delle persone, non è una semplice variazione su modelli conosciuti, ma un movimento che procede per moltiplicazione e sovrapposizione. Ai colori e agli oggetti To sostituisce i riflessi e le immagini falsificanti, tant’è la ricerca di un dispositivo razionale che ricomponga i tasselli del puzzle è un esercizio per cinefili sicuri di se incapaci di perdersi nella forza di questo film. Johnnie To e Ka-Fai Wai disseminano il set di vetri rotti, specchi, riflessi falsificanti e un’estrema mutazione del movimento; un po’ come se lo scontro finale di The Lady from Shanghai, fantasma archeologico di noir sull’apparenza, si trasformasse in una forma di cinema espanso e astratto camuffato con la menzogna del genere; indispensabile.

Michele Faggi
Michele Faggi
Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. È un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Esperto di Storia del Videoclip, si è occupato e si occupa di Podcast sin dagli albori del formato. Scrive anche di musica e colonne sonore. Si è occupato per 20 anni di formazione. Ha pubblicato volumi su cinema e new media. Produce audiovisivi

ARTICOLI SIMILI

CINEMA UCRAINO

Cinema Ucrainospot_img

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Indie-eye Su Youtubespot_img

FESTIVAL

ECONTENT AWARD 2015

spot_img