martedì, Ottobre 20, 2020

Prima Della Rivoluzione di Bernardo Bertolucci: Il Blu Ray e il DVD Viggo + Ripley’s Home Video

Il Master in Hd di Prima della Rivoluzione di Bernardo Bertolucci

Viggo SRL e Ripley’s Home Video recuperano lo straordinario lavoro di restauro già fatto nel 2012 dalla Ripley per la prima edizione Blu Ray di “Prima Della Rivoluzione” di Bernardo Bertolucci. Chi non ha avuto modo di accaparrarsi quell’edizione con il nuovo master HD dovrebbe assolutamente procurarsi questa nuova ri-edizione, che in termini di immagine valorizza al massimo il lavoro fotografico di Vittorio Storaro. Viggo + Ripley’s Home Video ripropongono quindi il film di Bertolucci uscito nel 1964 nella versione Blu Ray e in quella due dischi DVD, con due confezioni lievemente diverse dal punto di vista del packaging e dell’impaginazione, per quanto riguarda il booklet allegato.

Il film, che mette al centro “il linguaggio come fatto morale”, frase che Bertolucci stesso prende in prestito da Gianni Amico, è un’opera essenziale per il Cinema internazionale e per comprendere la strada intrapresa da un cineasta assolutamente unico nel nostro paese. La rielaborazione di tutte le sollecitazioni legate alla Nouvelle Vague, il cinema di Roberto Rossellini, Parma e l’elemento autobiografico, la disillusione rilevata nel contrasto tra militanza e radici borghesi. La ricca dotazione di contenuti speciali, già presente nell’edizione 2012, viene recuperata e ricombinata. Il lavoro di documentazione condotto da Giuseppe Bertolucci e da Tatti Sanguineti, rappresanta ancora il documento più accurato e il compendio critico più ricco per avvicinarsi al film di Bertolucci.

Nel nostro video unboxing esaminiamo a fondo le due edizioni (Blu Ray e doppio DVD) con la descrizione dei contenuti speciali inclusi

Prima Della Rivoluzione di Bernardo Bertolucci, il video unboxing del Blu Ray e del DVD Viggo + Rypley’s Home Video

*Prodotto omaggio stampa inviato dall’etichetta

Prima Della Rivoluzione di Bernardo Bertolucci – Gli Extra delle due edizioni Blu Ray e doppio DVD

Oltre al Booklet illustrato, che contiene un’articolo di Bernardo Bertolucci sul film (25 Aprile) e la sceneggiatura di una scena tagliata, il comparto extra del prodotto Viggo + Ripley’s Home video è davvero notevole. Quasi interamente costituito dal lavoro di documentazione di Giuseppe Bertolucci e Tatti Sanguineti, constra di 160 minuti tra interviste e testimonianze di registi, attori, teorici del cinema e di tutti i collaboratori che nei primi anni sessanta contribuirono al risultato del film di bertolucci, da Ennio Morricone fino al montatore Roberto Perpignani.
Tra i teorici, gli interventi di Lucilla Albano, Giovanna Grignaffini e Francesco Casetti. Tra i documenti, un numero integrale del rotocalco televisivo “Cinema D’oggi” prodotto e trasmesso dalla Rai negli anni sessanta e dedicato al film di Bertolucci, dove si esamina il lavoro sul set durante la lavorazione del film.

Redazione IE Cinema
Redazione IE Cinema
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it Oppure vieni a trovarci attraverso questi profili: Indie-eye Pagina su Facebook | Indie-eye su Twitter | Indie-eye su Youtube | Indie-eye su Vimeo

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Advertisment

FESTIVAL

Festa Del Cinema di Roma 2020 ai tempi del Covid-19

Festa del Cinema di Roma, quindicesima edizione profondamente segnata dalle regole di contenimento. Tutte le regole in base al nuovo Dcpm del 18 ottobre

Glocal Film Festival: call aperte

Come da tradizione, il lancio dei bandi delle sezioni competitive Panoramica Doc e Spazio Piemonte per la 20a edizione del Glocal Film Festival, che si terrà dall’11 al 15 marzo 2021 al Cinema Massimo-MNC, si sposa con una serata dal respiro internazionale: la tappa torinese del Manhattan Short Film Festival.

CinemAmbiente: l’anteprima di Rebuilding Paradise di Ron Howard

Spostato a causa dell’emergenza sanitaria dal tradizionale periodo tardo-primaverile a quello autunnale, il Festival, organizzato dal Museo Nazionale del Cinema e diretto da Gaetano Capizzi, si svolgerà a Torino dal 1° al 4 ottobre

Careless Crime di Shahram Mokri: recensione

Dopo due film tanto simili sembrava che Mokri avesse trovato il proprio personalissimo sistema di fare cinema e che fosse intenzionato a portarlo ancora avanti. Careless Crime però è diverso, ma allontanandosene ricorre alla riflessione sul tempo e lo spazio per trasformarsi in una dichiarazione d’intenti. La recensione di Careless Crime

Ca’ Foscari Short Film Festival 2020: Un festival diffuso

Dario Argento, Pino Donaggio, Lorenzo Mattotti gli ospiti speciali del Ca' Foscari Short. Festival "diffuso" tra location fisiche e web

ECONTENT AWARD 2015