martedì, Settembre 29, 2020

Re-Animator di Stuart Gordon dal 28 maggio in Blu Ray limitato grazie a Midnight Classics

Ad una settimana di distanza dalla morte del grande regista americano, Midnight Classics annuncia l’uscita di uno dei classici di Stuard Gordon, Re-Animator, ispirato al racconto “Herbert West, Re-Animato”, scritto da H. P. Lovecraft nel 1922. Vero e proprio film di culto che nel 1985 ottenne il premio come miglior film al Festival internazionale del cinema della Catalogna di Stitges.

Il rianimatore di cadaveri

All’Istituto di medicina dell’Università di Zurigo, in Svizzera, Herbert West riporta in vita il suo professore defunto, il dott. Hans Gruber. Si verificheranno orribili effetti collaterali, tuttavia; come spiega West, la causa potrebbe essere quella di un dosaggio in esubero del reagente rianimante utilizzato durante gli esperimenti. Quando viene accusato di aver ucciso Gruber, il medico ribatterà: “Gli ho dato la vita!” West arriva alla Miskatonic University nel New England per proseguire i suoi studi come studente di medicina. Prende in affitto una stanza dal collega studente di medicina Dan Cain e trasforma il seminterrato della casa nel suo laboratorio personale. West mostra a Dan il potenziale del reagente rianimante, utilizzando come cavia Rufus, il gatto morto del compagno di stanza. La fidanzata di Dan, Megan Halsey, figlia del preside della facoltà di medicina, partecipa a questo esperimento tanto da rimanerne inorridita.

Dan cerca di raccontare al preside il successo di West nel rianimare il gatto morto, ma il preside non gli crede e li giudica due pazzi. Esclusi dalla scuola, West e Dan si introfuleranno nell’obitorio per testare il reagente su un soggetto umano nel tentativo di provare che la formula funziona perfettamente. Ma qualcosa comincia ad andare storto e quello che aspetta West è una furibonda catena di morti e resurrezioni violente.

Re-animator l’edizione Midnight Factory

Re-Animator, il cult del 1985 diretto da Stuart Gordon, fa il suo ingresso nella collana Midnight Classics. La Collector’s Edition sarà disponibile in edizione limitata e numerata in DVD e Blu-Ray, in due splendide versione digibook con moltissimi contenuti extra e cartolina da collezione; il tutto solo su Amazon.it, il 28 maggio 2020. L’edizione DVD sarà proposta in un cofanetto 3 Dischi, mentre quella Blu Ray sarà disponibile con un cofanetto 2 dischi. In entrambi i casi verrà presentata la versione UNCUT integrale.

I contenuti speciali includeranno

  • Scene eliminate
  • Storyboard
  • Commento audio con Stuart Gordon e il cast del film
  • Teatro di sangue, ovvero un contenuto che esamina l’adattamento del film in un musical, curato da Mark Nutter
  • Il compositore Richard Band parla della colonna sonora del film
  • Re-Animator Resurrectus, un lungo documentario realizzato nel 2007 che include dietro le quinte, immagini making of vintage e interviste a Gordon e a tutta la crew del film
  • Guida al cinema lovecraftiano
  • Stuart Gordon e Brian Yuzna, una conversazione di quasi 50 minuti tra regista e produttore, sulla loro proficua e creativa collaborazione
  • La catastrofe del successo, ovvero l’adattamento dall’opera teatrale dell’Organic theatre fino al film di Stuart Gordon
  • Spot televisivi e trailer

Redazione IE Cinema
Redazione IE Cinema
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it Oppure vieni a trovarci attraverso questi profili: Indie-eye Pagina su Facebook | Indie-eye su Twitter | Indie-eye su Youtube | Indie-eye su Vimeo

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Advertisment

FESTIVAL

Glocal Film Festival: call aperte

Come da tradizione, il lancio dei bandi delle sezioni competitive Panoramica Doc e Spazio Piemonte per la 20a edizione del Glocal Film Festival, che si terrà dall’11 al 15 marzo 2021 al Cinema Massimo-MNC, si sposa con una serata dal respiro internazionale: la tappa torinese del Manhattan Short Film Festival.

CinemAmbiente: l’anteprima di Rebuilding Paradise di Ron Howard

Spostato a causa dell’emergenza sanitaria dal tradizionale periodo tardo-primaverile a quello autunnale, il Festival, organizzato dal Museo Nazionale del Cinema e diretto da Gaetano Capizzi, si svolgerà a Torino dal 1° al 4 ottobre

Careless Crime di Shahram Mokri: recensione

Dopo due film tanto simili sembrava che Mokri avesse trovato il proprio personalissimo sistema di fare cinema e che fosse intenzionato a portarlo ancora avanti. Careless Crime però è diverso, ma allontanandosene ricorre alla riflessione sul tempo e lo spazio per trasformarsi in una dichiarazione d’intenti. La recensione di Careless Crime

Ca’ Foscari Short Film Festival 2020: Un festival diffuso

Dario Argento, Pino Donaggio, Lorenzo Mattotti gli ospiti speciali del Ca' Foscari Short. Festival "diffuso" tra location fisiche e web

The Flood Won’t Come di Marat Sargsyan: recensione

The Flood Won't Come, una decostruzione dell'aura sacrale che circonda l'odore della guerra. Visto alla SIC di Venezia 77, la recensione

ECONTENT AWARD 2015