Indie-eye – Cinema – Testata giornalistica di Cinema

Criterion pubblica il Blu-Ray di "Sesso, Bugie e Videotapes", il debutto di Steven Soderbergh, palma d'oro a Cannes nel 1989 e che ha aperto la strada a tutto il cinema indipendente degli anni novanta. I dettagli 

Di

La complessità dell’intimità e l’umano inganno nella società moderna. Questo, in estrema sintesi, il centro di “Sex, Lies and Videotapes”, seminale esordio dell’allora ventiseienne Steven Soderbergh. Protagonista una splendida Andie McDowell nella parte di Ann casalinga sposata con John, avvocato interpretato da Peter Gallagher, che tradisce la moglie con la sorella Cynthia (Laura San Giacomo). L’arrivo in città del misterioso e seduttivo James (James Spader, premiato poi a Cannes) avvicina Ann alle sue ossessioni più nascoste: videoregistrare giovani donne, mentre confessano alla videocamera i loro desideri più profondi e inconfessabili. Cinema da camera e il video come metafora legata all’iriducibile isolamento dei protagonisti. La palma d’oro al 42/mo festival di Cannes, ottenuta dal film di Soderbergh nel 1989, oltre ad innescare una sequenza infinita di premi e riconoscimenti, aprirà la strada al nuovo cinema indipendente americano degli anni novanta. 

Criterion Collection pubblica un’edizione imperdibile del film, pubblicata nei formati DVD (un disco) e Blu-Ray (un disco), con la consueta cura che rende ineguagliabili le edizioni della casa americana. 

L’edizione Blu-Ray, approvata da Soderbergh, presenta le seguenti caratteristiche

  • Nuovo trasferimento digitale in 4k con suono 5.1 dalla colonna sonora originale, supervisionato da Steven Soderbergh
  • Commento audio registrato nel 1998 che riproduce la conversazione tra Soderbergh e il filmmaker Neil LaBute
  • Una nuova introduzione curata dallo stesso Soderbergh
  • Interviste con Soderbergh in un lasso di tempo che va dal 1990 al 1992
  • Un nuovo documentario sul making del film, con gli attori Peter Gallagher, Andie McDowell e Laura San Giacomo
  • Intervista del 1989 con James Spader
  • Una nuova conversazione tra il sound editor Larry Blake e il compositore Cliff Martinez, autore della colonna sonora
  • Scene eliminate con il commento di Soderbergh
  • Una dimostrazione pratica delle fasi di restauro sonoro che il film ha subito durante gli anni
  • Trailers
  • Un saggio critico di Amy Taubin e alcuni estratti dal libro di Soderbergh scritto da Soderbergh a proposito del film nel 1990 (solo per l’edizion Blu-Ray)

 

Steven Soderbegh
Sex, Lies and Videotapes
USA - 1989

Con James Spader, Andie McDowell, Peter Gallagher, Laura San Giacomo, Ron Vawter, Steven Brill, Alexandra Root, Earl T. Taylor, David Foil
Durata 100 min
Origine e anno Criterion Collection
Formato video 1.85:1
Sottotitoli inglesi per i non udenti
Extra vedi elenco nell'articolo

 

Roberto Cerasuolo

Roberto Cerasuolo

Roberto Cerasuolo, classe 1973, laureato in filosofia e giornalista free lance, è un appassionato di cinema orientale.