giovedì, Ottobre 1, 2020

Climax di Gaspar Noé: psicotropo ed eccessivo, il Blu Ray Midnight Factory: unboxing video

Midnight Factory presenta una nuova collana, chiamata “la promessa” e dedicata ai classici contemporanei del cinema horror, thriller e fantasy mondiale

L’uscita della serie “La promessa” del mese di Marzo è dedicata a CLIMAX di Gaspar Noé, non esattamente un horror, ma un film che reinterpreta i codici del genere, inglobando in un tour de force visuale e narrativo gli elementi del cinema che il regista francese ha amato, tra cui quello di Dario Argento, Michele Soavi, Lamberto Bava, David Cronenberg, ed infine Zulawski, che per l’uso della macchina da presa e gli esasperati piani sequenza è forse tra i più citati da Noè anche in questo film.

Climax di Gaspar Noé, il video unboxing del Blu Ray Midnight Factory

* Prodotto fornito da Koch Media come copia omaggio per la stampa

Climax di Gaspar Noé i contenuti speciali del Blu Ray Midnight Factory

Climax è opera potentemente performativa, con un sceneggiatura di 5 pagine e un indimenticabile piano sequenza di 42 minuti che occupa tutta la seconda parte del film. Questa incredibile orgia lisergica ricca di violenza grafica e di sequenze estreme viene presentata da Midnight Factory in un’edizione blu ray con booklet incluso che racconta la genesi del film e riporta uno statement del regista stesso.

I contenuti extra del Blu Ray includono

  • un trailer del film
  • “Il cast di Climax”: documentario prodotto dalla Arrow Video che include le interviste agli attori principali del film, per una durata di circa 28 minuti.
  • “Un antidoto al vuoto: intervista al regista Gaspar Noé” è un’intervista al regista francese sul making del film di circa dieci minuti di durata

Redazione IE Cinema
Redazione IE Cinema
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it Oppure vieni a trovarci attraverso questi profili: Indie-eye Pagina su Facebook | Indie-eye su Twitter | Indie-eye su Youtube | Indie-eye su Vimeo

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Advertisment

FESTIVAL

Glocal Film Festival: call aperte

Come da tradizione, il lancio dei bandi delle sezioni competitive Panoramica Doc e Spazio Piemonte per la 20a edizione del Glocal Film Festival, che si terrà dall’11 al 15 marzo 2021 al Cinema Massimo-MNC, si sposa con una serata dal respiro internazionale: la tappa torinese del Manhattan Short Film Festival.

CinemAmbiente: l’anteprima di Rebuilding Paradise di Ron Howard

Spostato a causa dell’emergenza sanitaria dal tradizionale periodo tardo-primaverile a quello autunnale, il Festival, organizzato dal Museo Nazionale del Cinema e diretto da Gaetano Capizzi, si svolgerà a Torino dal 1° al 4 ottobre

Careless Crime di Shahram Mokri: recensione

Dopo due film tanto simili sembrava che Mokri avesse trovato il proprio personalissimo sistema di fare cinema e che fosse intenzionato a portarlo ancora avanti. Careless Crime però è diverso, ma allontanandosene ricorre alla riflessione sul tempo e lo spazio per trasformarsi in una dichiarazione d’intenti. La recensione di Careless Crime

Ca’ Foscari Short Film Festival 2020: Un festival diffuso

Dario Argento, Pino Donaggio, Lorenzo Mattotti gli ospiti speciali del Ca' Foscari Short. Festival "diffuso" tra location fisiche e web

The Flood Won’t Come di Marat Sargsyan: recensione

The Flood Won't Come, una decostruzione dell'aura sacrale che circonda l'odore della guerra. Visto alla SIC di Venezia 77, la recensione

ECONTENT AWARD 2015