domenica, Settembre 25, 2022

Romero Collection in Blu Ray

Esce a Febbraio la Romero Collection, un cofanetto con 4 Blu Ray che contiene tra le altre cose due vere e proprie chicche: "There's Always Vanilla", film realizzato nel 1971 da George A. Romero e restaurato in anni recenti e "The Amusement Park", ovvero il film perduto di Romero. Tutti i dettagli e alcune anticipazioni sui contenuti speciali

Tra le uscite più interessanti degli ultimi mesi, questa Romero Collection proposta da Midnight Classics, la label di Koch Media dedicata ai classici del cinema di genere, con una predilezione per l’horror, si preannuncia davvero succulenta.
Tra i film diretti dal grande e compianto regista americano, i titoli proposti non sono quelli più battuti e riguardano la prima parte della carriera del nostro.
Il più noto di tutti è certamente “La stagione della strega“, uno dei film più esplicitamente politici tra quelli diretti da George A. Romero, che aveva sicuramente bisogno di un upgrade di qualità nel mercato home video italiano. Nella Romero Collection di Midnight Classics è contenuta l’extended cut, ovvero la versione di 104 minuti che era già stata proposta per il mercato internazionale dalla Arrow Video, ma che è fuori catalogo da un po’ di tempo. Oltre a questa, tra i contenuti speciali, c’è un commento audio di Travis Crawford e un incontro d’archivio tra Romero e Guillermo Del Toro. 

Altro classico molto amato tra i romeriani di ferro è “La città verrà distrutta all’alba“, proposto con un commento audio del solito Crawford, una visita alle location del film e un’intervista all’attrice Lynn Lowry. Il film, tra l’altro, è tra quelli più visti durante i due anni della pandemia, per suggestioni e riferimenti che insieme ad altri titoli post-apocalittici, hanno fatto il giro della rete.

Il terzo e il quarto titolo sono due vere chicche: “There’s always vanilla” e “The amusement park“. Il primo è un film particolarissimo e dalla lavorazione controversa. Apparentemente diverso e lontano dall’universo poetico ed espressivo del regista americano, segue i toni e i modi di un film romantico dal setting minimale per trasformarsi in una piccola tragedia del quotidiano, condotta con la visione concitata e convulsa di alti horror diretti da Romero. Realizzato nel 1971, dopo “La notte dei morti viventi” era stato dato per perso e successivamente restaurato dagli internegativi originali in versione 2K. Midnight Classics propone questa versione. Rimandiamo ad un’analisi successiva l’esame dettagliato dei contenuti speciali, che includono tra le altre cose un’intervista a George A. Romero.

La seconda chicca è il “film perduto di Romero”, ovvero “The Amusement Park“. Realizzato nel 1975, è la storia di un signore anziano che si reca ad un luna park per passare un pomeriggio tranquillo e che al contrario si rivelerà un incubo senza uscita. Midnight Classics include extra anche per questo titolo , tra cui un Q&A fresco di realizzazione e svoltosi via Zoom con i collaboratori che hanno partecipato alla realizzazione del film di Romero.
I contenuti extra presenti nella Romero Collection superano le 4 ore e al momento l’elenco che vi abbiamo raccontato è parziale. Stay Tuned!

Fabiola Destrieri
Fabiola Destrieri
Critico cinematografico. Si occupa della relazione tra arte e cinema. Ha collaborato con alcune riviste del territorio milanese e con alcune gallerie d'arte.

ARTICOLI SIMILI

CINEMA UCRAINO

Cinema Ucrainospot_img

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Indie-eye Su Youtubespot_img

FESTIVAL

ECONTENT AWARD 2015

spot_img