mercoledì, Gennaio 20, 2021

32 Pallottole per Indie-eye – n.13 – 10.000 dollari per un massacro

Antonio Bruschini parla di 100.000 dollari per Ringo per indie-eyeTredicesimo numero delle 32 pallottole curate da Antonio Bruschini e dedicate ai 32 Western all’italiana in programma quest’anno a Venezia 64 in occasione del quarto capitolo della storia segreta del cinema Italiano. Antonio Bruschini ha scritto e curato insieme a Federico De Zigno e Antonio Tentori l’opera al momento più completa sul Western all’Italiana uscita in Italia, edita in tre volumi in edizione bilingue (Italiano/Inglese) per Glittering Images. Per vedere le pallottole pubblicate sino ad oggi c’è questa categoria riassuntiva; questo numero di 32 pallottole per Indie-eye è dedicato a 10.000 dollari per un massacro, film del 1967 diretto da Romolo Guerrieri. Il Brano Basta cosi contenuto nel film è di Nora e Paola Orlandi ed è stato ripubblicato in alcune raccolte internazionali, la più recente è un box set dedicato in modo generico a Django e pubblicato dalla tedesca Koch Media

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=CeMIv1FSCGw[/youtube]

Michele Faggi
Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. È un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Si è occupato di formazione. Ha pubblicato volumi su cinema e new media. Produce audiovisivi

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Advertisment

FESTIVAL

Montelupo Fiorentino Film Festival 2020, fino al 14 Febbraio su Tele Iride

Mentre è già pronto il bando per l'edizione 2021, quella 2020 del Montelupo Film Festival è in onda fino a Febbraio sull'emittente mugellana Tele Iride. Una scelta interessante, legata all'evento unico del broadcasting. Ce ne parla il fondatore del festival Lorenzo Ciani

Moving On di Yoon Dan-Bi: recensione

Il piccolo Dongju e la sorella adolescente Okju vanno a vivere nella casa del vecchio nonno insieme al padre, dopo la separazione dalla moglie. Primo film per la regista coreana Yoon Dan-Bi, racconto di perdita e di formazione visto al Torino Film Festival 2020

Lucky di Natasha Kermani: recensione

Natasha Kermani dirige Lucky, thriller che circoscrive l'aggressione contro una donna all'interno della propria casa. Nessuno prende la cosa sul serio e la grave minaccia mette in crisi certezze e razionalità. Visto al Torino Film Festival 2020

ECONTENT AWARD 2015