Indie-eye – Cinema – Testata giornalistica di Cinema

"Bimbi Belli", la rassegna ideata da Nanni Moretti e dedicata agli esordi nel cinema italiano giunge al 13/mo anno di vita. Come tutti gli anni 10 titoli con dibattito conclusivo condotto dallo stesso Moretti insieme ai registi ospitati, nell'accogliente arena estiva del Nuovo Sacher a Roma. Due anteprime quest'anno: "Metti una notte" di Carlo Messeri e "Beate" di Samad Zarmandil. Tutti i dettagli e il programma completo 

Di

Bimbi Belli” è uno degli appuntamenti più attesi dell’estate romana. Ogni anno, da tredici anni, Nanni Moretti seleziona 10 esordi cinematografici italiani, per una rassegna proposta nell’accogliente arena estiva del Cinema Nuovo Sacher (Largo Ascianghi, 1 – Roma) dove lo stesso Moretti condurrà i dibattiti con i registi ospitati, al termine di ogni proiezione.
La Giuria è rappresentata dagli stessi spettatori, che nella serata finale assegneranno i premi per miglior film, migliore attrice, miglior attore e miglior dibattito.
Il programma della 13/ma edizione verrà innaugurato da “Metti Una Notte” di Cosimo Messeri, proposto in anteprima per l’Italia il 2 Luglio. Il film è una delle due anteprime del programma di quest’anno, la seconda è prevista per il 13 Luglio ed è il film di Samad Zarmandili intitolato “Beate“.

METTI UNA NOTTE di Cosimo Messeri

Cosimo Messeri, figlio dell’attore Marco Messeri, esordisce con la sua prima opera di finzione, dopo una serie di documentari. “Metti una Notte” è una commedia interpretata da Cristiana Capotondi, Amanda Lear, Elena Radonicich e dallo stesso Messeri, prodotta da Edoardo Scarantino e da Angelo Barbagallo che ha collaborato a lungo con Nanni Moretti. Il film racconta di Martino un giovane entomologo in crisi sentimentale interpretato da Cosimo Messeri. Tornato a Roma per incontrare dopo tanto tempo lo Zio, accetta di fare il babysitter per la figlia di amici. Ma insieme alla bambina c’è anche Lulù, l’eccentrica nonna interpretata da Amanda Lear. Quando un’ex fiamma chiederà aiuto a Martino, il giovane si infilerà in una serie di pasticci e di avventure, coinvolgendo Lulù e la nipote, sullo sfondo di una Roma notturna.

BEATE di Samad Zarmandili

Beate è la prima opera di finzione di Samad Zarmandili, già auto regista e collaboratore di Carlo Mazzacurati. Interpretato da Donatella Finocchiaro,  viene definito dallo stesso Zarmandili come una fiaba sociale e racconta della fabbrica “Veronica”, che produce biancheria intima per signore e di alcune suore di un vicino convento, che per ragioni diverse ma convergenti, collaboreranno con le operaie della fabbrica a rischio delocalizzazione, per un fine comune.

Le altre serate di “Bimbi Belli” includono film come Hotel Gagarin di Simone Spada, Il Cratere di Luca Bellino e Silvia Luzi, rivelazione della scorsa Settimana Internazionale della Critica al festival di Venezia, Due Piccoli Italiani di Paolo Sassanelli.

“Bimbi Belli” il calendario completo delle proiezioni (Luglio 2018)

Lunedì 2

METTI UNA NOTTE di Cosimo Messeri ANTEPRIMA

Martedì 3

HOTEL GAGARIN di Simone Spada

Venerdì 6

I RACCONTI DELL’ORSO di Samuele Sestieri e Olmo Amato

Sabato 7

EASY – UN VIAGGIO FACILE FACILE di Andrea Magnani

Lunedì 9

FINCHE’ C’E’ PROSECCO C’E’ SPERANZA di Antonio Padovan

Martedì 10

IL CRATERE di Luca Bellino e Silvia Luzi

Venerdì 13

BEATE di Samad Zarmandili ANTEPRIMA

Sabato 14

LA TERRA DELL’ABBASTANZA di Damiano D’Innocenzo e Fabio D’Innocenzo

Lunedì 16

DUE PICCOLI ITALIANI di Paolo Sassanelli

Martedì 17

MANUEL di Dario Albertini

BIMBI BELLI i Premi del Pubblico

Rassegna ideata da Nanni Moretti
Bimbi Belli
ROMA - CINEMA NUOVO SACHER - 2-17 Luglio 2018