mercoledì, Settembre 30, 2020

Madre di Rodrigo Sorogoyen nella sezione Orizzonti di Venezia 76

Madre di Rodrigo Sorogoyen sarà a venezia 76 nella sezione orizzonti e sarà distribuito nelle sale italiane da Movies Inspired

Sono trascorsi dieci anni dalla scomparsa del figlio di Elena, allora un bambino di sei anni. Dieci anni da quella telefonata in cui, solo e sperduto su una spiaggia delle Landes, le aveva detto che non riusciva più a trovare suo padre. Oggi Elena vive su quella spiaggia e lavora in un ristorante in riva al mare. Devastata da quel tragico episodio, va avanti con la sua vita, alla meno peggio. Fino al giorno in cui incontra un adolescente che le ricorda troppo il figlio scomparso.

Rodrigo Sorogoyen, un profilo artistico

Rodrigo Sorogoyen è un talentuoso regista spagnolo, fondatore della Caballo Films, la società che produce il suo primo lungometraggio, “Stockholm”, su sceneggiatura di Isabel Peña e Rodrigo Sorogoyen. Il film è una delle rivelazioni dell’anno. “Madre” è anche il titolo di un suo cortometraggio alla base del processo creativo che lo ha portato a realizzare il film che presenterà nella sezione Orizzonti di Venezia 76. Insieme a Isabel Peña, Rodrigo Sorogoyen ha anche scritto le sceneggiature dei suoi lungometraggi “Il regno” e “Che Dio ci perdoni”. Quest’ultimo ha ricevuto il premio per la miglior sceneggiatura al festival di San Sebastián del 2016. Madre è il suo quinto lungometraggio.

Redazione IE Cinema
Redazione IE Cinema
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it Oppure vieni a trovarci attraverso questi profili: Indie-eye Pagina su Facebook | Indie-eye su Twitter | Indie-eye su Youtube | Indie-eye su Vimeo

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Advertisment

FESTIVAL

Glocal Film Festival: call aperte

Come da tradizione, il lancio dei bandi delle sezioni competitive Panoramica Doc e Spazio Piemonte per la 20a edizione del Glocal Film Festival, che si terrà dall’11 al 15 marzo 2021 al Cinema Massimo-MNC, si sposa con una serata dal respiro internazionale: la tappa torinese del Manhattan Short Film Festival.

CinemAmbiente: l’anteprima di Rebuilding Paradise di Ron Howard

Spostato a causa dell’emergenza sanitaria dal tradizionale periodo tardo-primaverile a quello autunnale, il Festival, organizzato dal Museo Nazionale del Cinema e diretto da Gaetano Capizzi, si svolgerà a Torino dal 1° al 4 ottobre

Careless Crime di Shahram Mokri: recensione

Dopo due film tanto simili sembrava che Mokri avesse trovato il proprio personalissimo sistema di fare cinema e che fosse intenzionato a portarlo ancora avanti. Careless Crime però è diverso, ma allontanandosene ricorre alla riflessione sul tempo e lo spazio per trasformarsi in una dichiarazione d’intenti. La recensione di Careless Crime

Ca’ Foscari Short Film Festival 2020: Un festival diffuso

Dario Argento, Pino Donaggio, Lorenzo Mattotti gli ospiti speciali del Ca' Foscari Short. Festival "diffuso" tra location fisiche e web

The Flood Won’t Come di Marat Sargsyan: recensione

The Flood Won't Come, una decostruzione dell'aura sacrale che circonda l'odore della guerra. Visto alla SIC di Venezia 77, la recensione

ECONTENT AWARD 2015