Indie-eye – Cinema – Rivista di Critica Cinematografica

Netflix a Venezia 76 con tre film. Marriage Story, The Laundromat, The King 

Di

Netflix porta a Venezia 76 tre film. Due in concorso, uno fuori concorso

Sono tre i film Netflix presentati a Venezia 76, due in concorso e il terzo fuori concorso.
Tutti e tre saranno disponibili sulla nota piattaforma poco dopo la programmazione veneziana.

Il primo è dei tre titoli è Marriage Story, film incluso nel concorso internazionale, diretto da Noah Baumbach e interpretato da Scarlett Johansson, Adam Driver, Laura Dern, Alan Alda, Ray Liotta. Marriage Story è il ritratto intenso della fine di un matrimonio e di una famiglia. 

The Laundromat è il nuovo film di Steven Soderbergh in concorso al festival, interpretato da Meryl Streep, Gary Oldman, Antonio Banderas, Jeffrey Wright, Matthias Schoenarts. Una vedova (Meryl Streep) indaga su una frode assicurativa inseguendo a Panama City due soci in affari (Gary Oldman e Antonio Banderas) che strumentalizzano il sistema finanziario mondiale. 

The King, l’unico dei film Netflix fuori concorso è il nuovo lavoro di David Michôd interpretato da Timothée Chalamet, Joel Edgerton, Sean Harris, Ben Mendelsohn, Robert Pattinson e Lily-Rose Depp. Hal (Timothée Chalamet), principe ribelle e riluttante erede al trono inglese, ha voltato le spalle alla vita di corte e vive tra il popolo. Ma quando il suo tirannico padre muore, Hal diventa Re Enrico V ed è costretto ad abbracciare la vita dalla quale aveva tentato di fuggire. Ora il giovane re deve esplorare la politica di palazzo, il caos e la guerra che suo padre si è lasciato alle spalle, insieme alle corde emotive della sua vita passata – incluso il rapporto con il suo amico e mentore più intimo, il cavaliere decaduto e alcolista John Falstaff (Joel Edgerton).

[foto di copertina, The Laudromat di Steven Soderbergh]