Indie-eye – Cinema – Rivista di Critica Cinematografica

Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro. Cinema al femminile made in Italy per la 54/ma edizione del festival diretto da Pedro Armocida. Il manifesto è di Alessandro Baronciani, fumettista, illustratore e musicista di talento.  

Di

Eccolo il manifesto della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro. Ideato da Alessandro Baronciani, fumettista, illustratore e musicista italiano, è dedicato a una “ragazza gigante”.

Il tema di quest’anno che farà da traino all’intera mostra è infatti il cinema al femminile: registe e filmaker, attrici e sceneggiatrici e tutte coloro che hanno reso grande la settima arte.
Diretta da Pedro Armocida e in programma dal 16 al 23 giugno, la mostra propone per la prima volta un approfondimento tematico sul cinema femminile in Italia.
La rassegna nella mostra si chiama “We Want Cinema. Sguardi di donne nel cinema italiano” ed è realizzata in collaborazione con Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia, Cineteca Nazionale. Si tratta di 8 serate dedicate all’incontro con altrettante cineaste e i loro film.

Le altre sezioni ruotano intorno a questa, come per esempio quella dedicata agli “sguardi femminili russi” o la panoramica sui migliori corti di animazione con un focus dedicato a Beatrice Pucci.

Venerdi 8 giugno sarà annunciato il programma completo

Su Alessandro Baronciani e gli “Altro” avevamo parlato insieme al musicista pesarese nel 2010, in tempi “non sospetti“, come si suol dire, con questa intervista di Federico Fragasso.