mercoledì, Gennaio 20, 2021

Venezia 72: Giornate degli autori Venice days, tutti i premi

La giuria ufficiale del Venice Days Award presieduta da Laurent Cantet ha assegnato il Premio Giornate degli Autori a Early Winter di Michael Rowe.

Il Premio è costituito da un premio in denaro di 20.000 euro che viene egualmente ripartito tra il regista e il venditore internazionale del film.

Ecco gli altri premi con i link alle recensioni pubblicate su indie-eye

PREMIO DEL PUBBLICO BNL

À PEINE J’OUVRE LES YEUX – AS I OPEN MY EYES di Leyla Bouzid

LABEL EUROPA CINEMAS

À PEINE J’OUVRE LES YEUX – AS I OPEN MY EYES di Leyla Bouzid

PREMI FEDEORA

La Giuria della Federazione dei Critici Cinematografici Europei e del Mediterraneo composta da Dubravka Lakic (Presidente), Rita Di Santo, Nenad Dukic e James Evans ha assegnato i seguenti premi ai film della Selezione Ufficiale:

MIGLIOR FILM

UNDERGROUND FRAGRANCE di Pengfei – Francia/Cina

MIGLIOR REGISTA ESORDIENTE
Ruchika Oberoi, ISLAND CITY – India

MIGLIOR ATTRICE ESORDIENTE

Ondina Quadri, ARIANNA – Italia

PREMIO “LAGUNA SUD”

Prima Edizione

MIGLIOR FILM
LOLO di Julie Delpy – Francia

MIGLIORE SCOPERTA ITALIANA

ARIANNA di Carlo Lavagna

Redazione IE Cinema
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it Oppure vieni a trovarci attraverso questi profili: Indie-eye Pagina su Facebook | Indie-eye su Twitter | Indie-eye su Youtube | Indie-eye su Vimeo

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Advertisment

FESTIVAL

Montelupo Fiorentino Film Festival 2020, fino al 14 Febbraio su Tele Iride

Mentre è già pronto il bando per l'edizione 2021, quella 2020 del Montelupo Film Festival è in onda fino a Febbraio sull'emittente mugellana Tele Iride. Una scelta interessante, legata all'evento unico del broadcasting. Ce ne parla il fondatore del festival Lorenzo Ciani

Moving On di Yoon Dan-Bi: recensione

Il piccolo Dongju e la sorella adolescente Okju vanno a vivere nella casa del vecchio nonno insieme al padre, dopo la separazione dalla moglie. Primo film per la regista coreana Yoon Dan-Bi, racconto di perdita e di formazione visto al Torino Film Festival 2020

Lucky di Natasha Kermani: recensione

Natasha Kermani dirige Lucky, thriller che circoscrive l'aggressione contro una donna all'interno della propria casa. Nessuno prende la cosa sul serio e la grave minaccia mette in crisi certezze e razionalità. Visto al Torino Film Festival 2020

ECONTENT AWARD 2015