lunedì, Settembre 27, 2021

Scrivere sceneggiature. Dal grande al piccolo schermo. Dal 26 novembre il volume di Cristina Borsatti

Esce il 26 novembre il volume di Cristina Borsacchi sull'arte di scrivere sceneggiature per il vasto panorama delle piattaforme VOD. Strumento essenziale per affrontare un nuovo modo di concepire le storie

L’ormai vastissimo e consolidato panorama delle serie VOD veicolate da piattaforme on demand sul modello di Netflix ci dice una cosa importante: le storie sono ancora al centro del discorso produttivo e questo apre nuove stimolanti stradi a chi vuole scriverle e a chi vuole occuparsi di sceneggiatura.
Scrivere sceneggiature. Dal grande al piccolo schermo è il secondo volume curato da Cristina Borsatti, sceneggiatrice, giornalista e story editor. Esce il prossimo 26 novembre in formato cartaceo e e-book, ed è uno strumento utilissimo per chi voglia progettare e proporre una fiction televisiva che passi il test di tutte le piattaforme conosciute.
Mondi da estendere e riutilizzare attraverso il sistema dell’adattamento, esaminato in tutte le sue procedure. Ecco che le strutture analizzate sono molteplici: episodiche, corali, non lineari, multilineari, labirintiche, aperte. Mentre il volume “Scrivere per il Cinema e la Televisione” forniva le basi di un mestiere, questo è invece un manuale più ambizioso che approfondisce quei temi in modo più contemporaneo, esaminando la qualità attuale dell’offerta televisiva.

Il volume esce per la Casa Editrice Bibliografica, nella collana Scrivere.

(Foto di Libero utilizzo su licenza Pexels)

Redazione IE Cinema
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it Oppure vieni a trovarci attraverso questi profili: Indie-eye Pagina su Facebook | Indie-eye su Twitter | Indie-eye su Youtube | Indie-eye su Vimeo

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Advertismentspot_img

FESTIVAL

ECONTENT AWARD 2015

spot_img