Indie-eye – Cinema – Rivista di Critica Cinematografica

E’ disponibile da oggi, 24 giugno, in Dvd Mustang Entertainment, distribuito da CG Home Video, “Anita B.” di Roberto Faenza 

Di

E’ disponibile da oggi, 24 giugno, in Dvd Mustang Entertainment, distribuito da CG Home Video, “Anita B.” di Roberto Faenza, film ispirato al romanzo di Edith Bruck edito in Italia da Garzanti e intitolato “Quanta stella c’è nel cielo”, affronta il tema della Shoa dal punto di vista dei sopravvissuti che hanno dovuto ricostruire il proprio percorso di vita. Il film è una produzione Jean Vigo Italia e Cinema Undici in collaborazione con Rai Cinema, con una distribuzione nelle sale che era stata curata da Good Film; arriva adesso per il nuovo marchio CGHV ovvero Mustang Entertainment, che ne cura appunto la distribuzione home video, occasione per approfondire il film di Faenza con una serie di extra interessanti tra cui un backstage esclusivo girato sul set.

Anita è una ragazza ungherese sopravvissuta ad Auschwitz che viene accolta in casa di Monika, sorella di suo padre e unica sua parente rimasta in vita, a Zvikovez, un villaggio dei Sudeti non molto distante da Praga. Monika vive con il marito Aron, il figlio Roby e l’attraente Eli, fratello di Aron: tutti, nel villaggio, sono impegnati a dimenticare il recente passato di guerra e deportazioni, e, nonostante si avverta la crescente tensione per l’avvento del comunismo, domina la voglia di ripartire da zero sorridendo al futuro. Anita è spaesata all’interno della sua nuova famiglia, dove tutti, anche Eli, da cui si sente attratta, si rifiutano di ricordare il passato. Combattiva e piena di entusiasmo la ragazza è comunque stimolata dall’incrocio di popoli e lingue che confluisce intorno a Praga e dall’incontro con personaggi indimenticabili, finché una situazione imprevista la mette di fronte ad una decisione che richiede molto coraggio.

Roberto Faenza
Anita B.
Italia, Ungheria, USA - 2014

Con Antonio Cupo, Jane Alexander, Moni Ovadia, Eline Powell, Robert Sheehan, Andrea Osvart, Nico Mirallegro, Clive Riche, Guenda Gloria
Durata 88 min