venerdì, Maggio 24, 2024

La dieta del Festival del Film di Roma 2014: programma più snello senza giuria internazionale

Marco Müller ha annunciato le novità della prossima edizione del Festival del Film di Roma che si svolgerà dal 16 al 25 ottobre 2014 all’Auditorium Parco della Musica. Il primo taglio radicale riguarda la giuria della nona edizione che non avrà la configurazione internazionale, perchè a premiare le opere sarà principalmente il pubblico. La stessa struttura delle sezioni ha subito forti cambiamenti con l’idea di puntare sopratutto sul cinema emergente, sulle opere prime o seconde. Una palinsesto più snello che dai circa settanta film della scorsa edizione dovrebbe passare a quaranta titoli. Le sezioni sono Cinema D’oggi, dedicata a registi affermati ed emergenti, Gala con titoli della nuova stagione di grande popolarità ma con una marcia in più sotto il segno dell’originalità, Mondo Genere con un titolo che parla da solo ed infine Prospettive Italia che si occuperà di tirare le somme sulle nuove tendenze del cinema Italiano tra fiction e documentario. Rimane la sezione Parallela organizzata in modo autonomo e diretta da Gianluca Giannelli e Fabia Bettini, ovvero “Alice Nella Città”, con una selezione di lungometraggi destinati al pubblico giovane, e giudicati da adolescenti tra i 14 e i 18 anni.

Il comitato di selezione non è cambiato ed è costituito da Laura Buffoni, Marie-Pierre Duhamel, Massimo Galimberti, Manlio Gomarasca, Sandra Hebron, Mario Sesti. Mentre i consulenti per la parte internazionale sono: per la Cina CHen Zhiheng, Deepti D’Cunha per India, Sri Lanka e Pakistan, Babak Karimi per l’Iran, Diego Lerer America centrale e Sudamerica, Aliona Shumakova Russia e Tomita Mikiko per il Giappone.

I premi assegnati dal pubblico sono: BNL ‘Gala’, ‘Cinema d’Oggì, ‘Mondo Genere’, ‘Cinema Italia’ (Fiction) e ‘Cinema Italia’ (Documentario); mentre quelli proposti dal direttore artistico Marco Müller al CDA sono Marc’Aurelio alla Carriera (per un maestro del cinema); Maverick Director Award (per gli autori eccentrici), Marc’Aurelio Acting Awards (per gli attori di grande talento), Marc’Aurelio del Futuro (per un regista emergente importante), conclude la lista di premi quello per il miglior documentario Italiano assegnato dall’associazione DOC

Redazione IE Cinema
Redazione IE Cinema
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it Oppure vieni a trovarci attraverso questi profili: Indie-eye Pagina su Facebook | Indie-eye su Twitter | Indie-eye su Youtube | Indie-eye su Vimeo

ARTICOLI SIMILI

CINEMA UCRAINO

Cinema Ucrainospot_img

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Indie-eye Su Youtubespot_img

FESTIVAL

ECONTENT AWARD 2015

spot_img