Indie-eye – Cinema – Rivista di Critica Cinematografica

Ore 12 il corto di Toni D'angelo al Festival del Film di Roma 2014 

Di

Ore 12 è la storia di Sara e Davide due adolescenti che si amano mentre le rispettive famiglie si odiano. Un Romeo e Giulietta ambientato in quartiere popolare di Napoli. Un cortometraggio che vede emergere le grandi passioni di Toni D’Angelo: il melò action del cinema di Hong Kong e il nostro spaghetti western. Anche qui protagonisti due giovani e il loro disagio nel non potersi amare a causa della violenza che li circonda. Fondamentale per D’Angelo nel sviluppare questa storia l’incontro con i ragazzi del ‘Laboratorio Mina’, organizzato da Cattleya e Sky all’interno dell’operazione ‘Gomorra la serie’ che, hanno confermato al regista, come all’interno di determinati ambienti definiti a rischio, c’è la volontà di mettersi a nudo e di volere comunicare il proprio malessere. La storia di un grande amore che germoglia anche tra strade pericolose e quartieri difficili.
Il corto è prodotto da Gateano di Vaio con Figli del Bronx e ha la colonna sonora di Nino D’angelo.

Questo il calendario delle proiezioni per il pubblico di Ore 12:

Venerdì 24 ottobre, ore 17.00, SALA PETRASSI/AUDITORIUM – Proiezione Ufficiale
Domenica 26 ottobre, ore 16.15, MULTISALA BARBERINI (Sala 1) – Replica