Indie-eye – Cinema – Testata giornalistica di Cinema

The River Wild, la doppia colonna sonora di Jarre / Goldsmith pubblicata da Intrada 

Di

the-river-wildThe River Wild, il film survivalista con Meryl Streep diretto nel 1994 da Curtis Hanson necessitava, per l’alta drammaticità della vicenda, di una colonna sonora di impianto orchestrale classico e dalla forma decisamente epica. Maurice Jarre fu ingaggiato inizialmente nel giugno dello stesso anno, e compose per l’occasione musiche di alta tensione drammatica, in sintonia con l’ambiente naturale del film e con una progressionea sempre più tetra, quasi a sottolineare il conflitto tra il potere degli elementi e la determinazione del personaggio interpretato dalla Streep di dominarli. La composizione non piace a Hanson e alla produzione e si ricorre allora a Jerry Goldsmith favorendo un approccio più lieve e meno oscuro ed evidenziando maggiormente la comunione della streep con gli aspetti più pacificanti della natura, basta pensare alla trasparenza del tema per solo flauto e tromba basata su un pezzo del folkore popolare come “The water is wide”. Jarre si era quindi concentrato sull’azione evidenziando gli aspetti the-river-wild-2dissonanti della lotta, potenziando gli ottoni in direzione stridente mentre Goldsmith si bilancia tra melodia e una concezione più concitata per le sequenze di rafting. Intrada Records, benemerita etichetta attenta maggiormente alla filologia, alla cultura invece che alle lusinghe del mercato (come troppo spesso accade dalle nostre parti) ripubblica entrambi i lavori nella loro interezza con un set di 2-CD.

Maurice Jarre | Jerry Goldsmith
The River Wild
Intrada records - 1004 - reissue 2015

 

Roberto Cerasuolo

Roberto Cerasuolo

Roberto Cerasuolo, classe 1973, laureato in filosofia e giornalista free lance, è un appassionato di cinema orientale.