Indie-eye – Cinema – Rivista di Critica Cinematografica

Torri, Checche e Tortellini il documentario di Andrea Adriatico sulla nascita del Cassero a Bologna, in anteprima al Torino Gay&Lesbian Film Festival 

Di

Sarà presentato fuori concorso “Torri, Checche e Tortellini” appunti per una sotria senza storia dell’omosessualità del ‘900, nuovo documentario di Andrea Adriatico dedicato alla nascita del Cassero, il primo centro italiano LGBT sorto a Bologna in un edificio monumentale concesso dal comune.
Il film sarà presentato domenica 3 maggio al cinema massimo alle ore 14:15 nella sezione TGLFF EXTRA ovvero quella fuori concorso del Torino Gay&Lesbian Film Festival giunto alla trentesima edizione e che si terrà a Torino fino al 4 maggio.

Il brano portante della colonna sonora, come forse naturalmente e necessariamente doveva essere, è la canzone Bologna di Francesco Guccini (con gentile concessione dell’autore) scritta proprio in apertura degli anni ’80 e diventata testimonianza in musica di una propensione alla buona politica gaudente di una città segnata dallo stragismo e da un durissimo 1977.

Guarda il trailer del film