Indie-eye – Cinema – Rivista di Critica Cinematografica

Ottobre 15th, 2009
Decadent Sisters, il nuovo film di Shinji Aoyama

Di

L’ultimo lungometraggio di Shinji Aoyama risale al 2007, ed è il bellissimo Sad Vacation (recensito su Indie-eye / Straneillusioni, da questa parte). Il nuovo film del regista giapponese, dopo quasi tre anni di silenzio, si preannuncia come un progetto molto interessante e si intitolerà Decadent Sisters; ambientato durante il periodo post bellico, sul modello di alcuni film di Suzuki Seijun (Shumpu den, Nikutai no mon) si concentrerà sulla storia delle figlie di un produttore cinematografico in cattive acque, che per sopravvivere le costringe a prostituirsi. Il film indagherà la complessa relazione tra il giappone, le forze Americane di occupazione e la figura dell’imperatore in uno dei momenti più tragici della storia Giapponese. Shinji ha parlato di una coproduzione internazionale, qualcosa che gli permetta di organizzare uno sguardo esterno sulla storia rispetto a quello semplicemente Giapponese.