Indie-eye – Cinema – Rivista di Critica Cinematografica

Febbraio 27th, 2012
Far east Film Festival scommette su un film visto a Berlino 2012, Rent a cat di Ogigami Naoko

Di

La 14ma edizione del Far East Film Festival si aprirà con un film visto recentemente a Berlino 2012 nella sezione Panorama; Rentaneko , sesto lungometraggio della Giapponese Ogigami Naoko, diffuso con il titolo internazionale di Rent a Cat, notevole commedia su una ragazza che manda avanti un servizio di noleggio-gatti a domicilio e che per certi versi si situa a metà tra il mondo poetico di Satoshi Miki (senza la stessa esplosione anarcoide) e quello di studio ghibli. Ogigami Naoko è poco conosciuta nel nostro paese, scoperta in occidente dalla Berlinale stessa, che nel 2003 gli aveva assegnato il premio Deutsches Kinderhilfswerk per il suo debutto nel lungometraggio con Barber Yoshino; sempre di Ogigami Naoko è Toiretto, una delle commedie giapponesi più interessanti degli ultimi anni. Lo staff del Far East, tastando probabilmente il polso del notevole successo di pubblico ottenuto da Rentaneko a Berlino, ha deciso di portare il film in anteprima Italiana a Udine.  Qui su indie-eye.it parleremo presto del film di Ogigami Naoko e di altre produzioni giapponesi che abbiamo interecettato a Berlino 2012, tra cui The End of Puberty, commedia “queer” delirante e fumettistica diretta dalla venticinquenne Kimura Shoko, e i tre documentari dedicati a Fukushjma presenti nella sezione Forum, ovvero il bel film di Fujiwara Toshifumi narrato dall’armeno canadese Arsinée Khanjian, il nuovo lavoro di Iwai Shunji intitolato Friends After 3:11, forse il più deludente del lotto, e i 145 minuti di Nuclear Nation, film diretto da Atsushi Funahashi, e probabilmente il film politicamente più duro e incisivo dei tre. Per quanto riguarda il Far east Festival, la 14ma edizione sarà in programma dal 20 al 28 aprile 2012, come di consueto a Udine.

Alessandro Allori