venerdì, Dicembre 9, 2022

La donna che canta di Denis Villeneuve, dal 21 gennaio nelle sale Italiane

Incendies, il quarto lungometraggio del canadese Denis Villeneuve, è approdato a venezia 67 nella selezione delle Giornate degli Autori e dopo il successo internazionale dello splendido Polytechnique, il penultimo lungometraggio di Villeneuve dedicato al massacro di Montreal avvenuto all’interno del politecnico Canadese il 6 dicembre del 1989 e che costò la morte a 14 donne per mano di un giovane studente armato. Incendies esce anche in Italia il prossimo 21 gennaio distribuito da Lucky Red con il titolo de “La Donna che canta“: ispirato all’opera di Wajdi Mouawad, edita in italia con il titolo di Incendi e pubblicata da Titivillus. il film è interpetato da Lubna Azabal (Paradise Now), Mélissa Désormeaux-Poulin , Maxim Gaudette (già in Polytechnique), Rémy Girard. La donna che canta è la storia di una donna libanese che rivela ai due figli gemelli l’esistenza di un altro loro fratello e affida loro il compito di consegnare due lettere, una al padre che non hanno mai conosciuto e l’altra appunto a questo fratello. Per i due inizierà un viaggio alla scoperta delle loro radici e di un destino segnato dagli orrori della guerra.

Il trailer italiano de La donna che canta

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=5oPol-Evm4I[/youtube]

Redazione IE Cinema
Redazione IE Cinema
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it Oppure vieni a trovarci attraverso questi profili: Indie-eye Pagina su Facebook | Indie-eye su Twitter | Indie-eye su Youtube | Indie-eye su Vimeo

ARTICOLI SIMILI

CINEMA UCRAINO

Cinema Ucrainospot_img

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Indie-eye Su Youtubespot_img

FESTIVAL

ECONTENT AWARD 2015

spot_img