martedì, Gennaio 31, 2023

Takashi Miike, Hara-kiri: death of a samurai, primo film in 3D in concorso a Cannes

Jeremy Thomas ha annunciato qualche giorno fa che il nuovo film di Takashi Miike, Hara-kiri: death of a Samurai, sarà presentato in concorso al Festival di Cannes in 3D. Uno dei più prolifici e controversi registi giapponesi, Takashi Miike (13 Assassins, Audition, Ichi The Killer…) per la prima volta si cimenta con il 3D. Un racconto di vendetta, onore e violenza, il film si concentra intorno alla figura di un samurai guerriero, interpretato da una star Kabuki come Ebizo Ichikawa. Il samurai accetta di entrare nella casa feudale di un signore, interpretato da Koji Yakusho (Shall We dance, Memoirs of a Geisha, 13 Assassins) per poi scoprire un complotto ordito dal figlio stesso del signore, interpretato da Eita (Dear Doctor, Toad’s Oil ovvero il debutto nella regia dello stesso Koji Yakusho). Il film è girato con una tecnologia 3D avanzata ed è l’adattaento di Harakiri, un classico del cinema giapponese diretto da Masaki Kobayashi, vincitore del premio speciale della giuria a Cannes nel 1963. Dopo 13 Assassins, il  film vede riuniti  ancora una volta a livello produttivo Jeremy Thomas insieme a Toshiaki Nakazawa, vincitore di un academy Award nel 2009 per Departures e che aveva già lavorato con Miike per Sukiyaki Western Django. Il film verrà distribuito in Giappone dalla Shochiku con la HanWay nel ruolo di partner per le vendite internazionali.

Redazione IE Cinema
Redazione IE Cinema
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it Oppure vieni a trovarci attraverso questi profili: Indie-eye Pagina su Facebook | Indie-eye su Twitter | Indie-eye su Youtube | Indie-eye su Vimeo

ARTICOLI SIMILI

CINEMA UCRAINO

Cinema Ucrainospot_img

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Indie-eye Su Youtubespot_img

FESTIVAL

ECONTENT AWARD 2015

spot_img