lunedì, Aprile 12, 2021

France Odeon, dal 1 al 4 novembre 2012 al cinema odeon di Firenze

La nuova edizione di France Odeon si apre ufficialmente giovedi 1 novembre  con l’ultimo film di Alain Resnais, Vous n’avez encore rien vu di Alain Resnais, e con la presenza in sala dell’interprete Sabine Azema e del produttore Jean Louis Livi. La trentennale rassegna Fiorentina dedicata al cinema francese è il secondo festival in ordine di tempo nell’ambito della 50 giorni di Cinema a Firenze. Il programma, presentato in conferenza stampa a Roma, presso Palazzo Farnese, lo scorso 25 ottobre è stato illustrato dal direttore Francesco Ranieri Martinotti alla presenza dell’ambasciatore Arlain Le Roy. L’omaggio di quest’anno è dedicato a Claude Miller con l’anteprima del suo ultimo lavoro intitolato  Thérèse Desqueyroux, interpretato da Audrey Tatou e Gilles Lellouche, e tratto dal romanzo di François Mauriac; un evento questo, organizzato in collaborazione con Le giornate degli autori e che prevede la presenza di Nathan Miller, figlio del regista scomparso recentemente.
La cultura cinematografica e i festival internazionali  è il secondo importante evento del festival Fiorentino; si tratta di un convegno in programma il 3 novembre a Palazzo Vecchio alle ore 9:30  e inserito nell’ambito della Settimana Internazionale dei beni culturali e ambientali Florens 2012; in questo contesto si affronterà il ruolo dei festival nella difesa dei linguaggi cinematografici e la circolazione delle opere; tra gli ospiti, Giorgio Gosetti (direttore delle giornate degli autori),  il direttore del Festival di Toronto Piers Handling,  Aldo Tassone (critico), Jean-Louis Livi (produttore) e Jack Lang da quest’anno Presidente onorario del Festival che presenterà il suo libro “Michel-Ange”.

Il programma del festival ha quest’anno in programma molte anteprime, tra i titoli  Camille redouble di Noémie Lvovsky con la presenza della regista prevista per Venerdi 2 Novembre alle 19:30 al cinema Odeon , Renoir di Gilles Bourdos, Les saveurs du palais di Christian Vincent, Conteurs d’images con la presenza della regista  Noelle Deschamps, Augustine di Alice Winocour, Après mai di Olivier Assayas. Tra gli eventi da segnalare, Venerdi 2 novembre alle 22  la presenza di Pete Doherty e della regista Sylvie Verheide per la presentazione dell’ultimo film della regista di Stella, intitolato Confession of a child of a century. Tra le iniziative consuete di France Odeon, la connessione con attori italiani che hanno un rapporto proficuo con il cinema Francese, quest’anno viene presentato Le Marquis, film di Dominique Farrugia, sabato 3 novembre alle 20:30, con la presenza di Luisa Ranieri mentre per la chiusura del festival prevista per domenica 4 novembre alle 21:30 verrà presentato  Pauline détective di Marc Fitoussi con la presenza di Claudio Santamaria.

 

 

 

Redazione IE Cinema
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it Oppure vieni a trovarci attraverso questi profili: Indie-eye Pagina su Facebook | Indie-eye su Twitter | Indie-eye su Youtube | Indie-eye su Vimeo

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Advertismentspot_img

FESTIVAL

ECONTENT AWARD 2015

spot_img