Indie-eye – Cinema – Rivista di Critica Cinematografica

A partire dal prossimo 1 luglio partono le serate cinematografiche all'aperto di Pecci Summer Cinema. Un nuovo giardino presso il Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci di Prato. I titoli più recenti e le anteprime. Indie-eye Cinema vi consiglia alcuni film del palinsesto con i link a tutte le recensioni. 

Di

Nel contenitore più ampio di “Pecci Summer”, che include concerti, incontri, presentazioni e numerosi altri eventi, il Cinema avrà un ruolo di rilievo. A partire dal prossimo 1 luglio partono le serate cinematografiche all’aperto, in un giardino temporaneo progettato da un collettivo di architetti pratesi per separare l’area dedicata ai concerti da quella Cinema. 
Il programma comprende molte novità uscite online e sulle piattaforme VOD a causa del lockdown e quattro anteprime cinematografiche.

Tra i film da non perdere segnaliamo:

Cena Con Delitto – Knives out, quinto film di Rian Johnson che torna alle radici del noir, già esplorato in modo non convenzionale con il folgorante Brick, aggiornando il whodonnit e ambientando il “murder mistery” nel New England odierno.
Il film è in programma a Pecci Summer Cinema il 1/7/2020

Joker di Todd Phillips, dove Joaquin Phoenix prende un personaggio compresso dalle svolte della scrittura e lo ingigantisce di minuto in minuto, riguadagnando un corpo, donandogli un corpo che prima il personaggio non aveva
Il film è in programma a Pecci Summer Cinema il 4/7/2020

Favolacce dei Fratelli D’Innocenzo, un pugno nello stomaco riuscitissimo e corale, presentato alla scorsa Berlinale. 
Il film è in programma a Pecci Summer Cinema il 5/7/2020

Piccole Donne di Greta Gerwig, dove la regista/attrice/sceneggiatrice americana rivoluziona il romanzo più potente di Louisa May Alcott. Nelle sue mani diventa qualcosa di contagioso, una celebrazione del femminismo, un racconto sulla precarietà artistica e umana. Le sorelle March cessano di essere personaggi, diventano un miscuglio di carne e sangue, la loro elettricità, la loro ambizione, la loro giovinezza ci appartengono.
Il film è in programma a Pecci Summer Cinema il 6/6/2020

Jojo Rabbit di Taika Waititi, Jojo è un bambino nazista entusiasta, litiga con la madre, ama il campeggio disseminato di coltelli e bombe, ha in camera i poster del partito e il suo amico immaginario è il Führer. Taika Waititi caratterizza così con parossismo comico e gag demitizzanti il primo momento di una dialettica della formazione psicologica. Il pensiero va al meccanismo chapliniano come interpretazione del testo-realtà. Ribaltamento e demolizione dei dogmi promossi dal mito ideologico.
Il film è in programma a Pecci Summer il 11/7/2020

About Endlessness di Roy Anderson (Anteprima) – Una riflessione sulla vita umana in tutta la sua bellezza e crudeltà, splendore e banalità. Vaghiamo, come in un sogno, guidati soavemente da un narratore alla Schererazade. Momenti casuali assumono la stessa importanza di eventi storici. Ode e lamento, About endlessness presenta un caleidoscopio di tutto ciò che è eternamente umano, una storia infinita sulla vulnerabilità dell’esistenza
Il film è in programma a Pecci Summer il 12/7/2020

Quel che resta della mia rivoluzione – Tout ce qu’il me reste de la révolution di Judith Davis (Anteprima)Nella splendida commedia agrodolce di Judith Davis, debutto nel lungometraggio per l’attrice francese, quel “personale è politico” troppo spesso scagliato contro chi non può aver memoria della rivoluzione, diventa improvvisamente capacità di scorgere nella forza intima del gesto, l’unica politica a cui sia possibile affidarsi. 
Il film è in programma il 19/7/2020

La Belle Epoque di Nicolas Bedos, Victor, ex disegnatore, rifiuta le lusinghe del digitale. Marianne al contrario utilizza numerose protesi tecnologiche come antidoto al passare del tempo. Entrambi si erano amati negli anni settanta, adesso non si riconoscono più. Orchestrata con perizia dei tempi comici nel sottolineare l’aspetto farsesco di una storia dolceamara, la dinamica conflittuale tra i due si apre a uno sviluppo nostalgico inusitato che guarda indietro verso un futuro in cui qualcosa di non reale può essere incredibilmente vero se lo sono le emozioni che vengono messe in gioco.
Il film è in programma il 30/7/2020

Il programma completo è sul sito www.centropecci.it