venerdì, Agosto 14, 2020

The Duke di Roger Michell distribuito da Bim nel 2021

The Duke, di Roger Michell (Rachel, A Royal Weekend, Notting Hill), sarà presentato in Selezione Ufficiale – Fuori Concorso alla 77. Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia.

Tratto da una storia realmente accaduta, il film vede protagonisti i premi Oscar© Helen Mirren (The Queen – La regina, Ella & John, Woman in Gold) e Jim Broadbent (Iris, The Iron Lady, Il segreto di Vera Drake). Nel cast anche Fionn Whitehead (Il verdetto, Dunkirk) e Matthew Goode (The Imitation Game, Match Point).

Il film sarà distribuito nelle sale da BIM nel 2021.

Nel 1961, Kempton Bunton, un tassista di 60 anni, rubò dalla National Gallery di Londra il Ritratto del duca di Wellington di Francisco Goya.
Kempton chiese un inconsueto riscatto: avrebbe restituito il dipinto solo se il governo si fosse impegnato di più a sostegno degli anziani, per i quali si era già battuto in precedenza.
Solo 50 anni dopo si è scoperto che Kempton aveva intessuto una rete di bugie. L’unica verità era che era un brav’uomo determinato a cambiare il mondo e a salvare il suo matrimonio. Il racconto di come “il Duca” lo abbia aiutato in questo è una storia meravigliosamente ispiratrice.

Redazione IE Cinema
Redazione IE Cinema
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it Oppure vieni a trovarci attraverso questi profili: Indie-eye Pagina Fan su FB | REC su Facebook | Straneillusioni su Facebook | Indie-eye su Twitter | Indie-eye su Youtube | Indie-eye su Vimeo

articoli simili

INDIE-EYE SU YOUTUBE

top news

Twin Peaks le tre stagioni complete in 16 Blu Ray: il video unboxing del cofanetto Universal

Twin Peaks, la serie televisiva completa. 3 stagioni per 16 Blu Ray. Il cofanetto Universal visto per voi con un unboxing video

Hedy Lamarr – La donna più straordinaria del mondo di William Roy e Sylvain Dorange: la recensione del volume BD

Hedy Lamarr, una donna in fuga dalla rappresentazione imposta del desiderio. Per i francesi William Roy e Sylvain Dorange, l'attrice di origini austriache che trovò il successo ad Hollywood combatte con-tro la propria immagine alla ricerca di un'identità forte e negata. La recensione del bel volume a fumetti pubblicato da Edizioni BD

Control di Anton Corbijn: recensione

Grazie a Movies inspired Control, il film di Anton Corbijn dedicato a Ian Curtis, torna nelle sale e nelle arene estive. La recensione