Indie-eye – VIDEOCLIP – Storia e Critica dei Video Musicali

In anteprima esclusiva il nuovo video degli aabu "Le porte chiuse e le luci spente". Diretto da Samuele Dalò è un vero e proprio cortometraggio che racconta una storia di sentimenti negati. 

Di

Gli aabu presentano il secondo singolo tratto da Basta Scegliere: “Le porte chiuse e le luci spente“.
Il videoclip è in anteprima esclusiva su indie-eye ed è diretto da Samuele Dalò.

Da bambini, per contrastare gli adulti distratti fingevamo di esserlo noi. Poi siamo cresciuti e ci siamo distratti a nostra volta, lasciando il bambino in un angolo lontano della memoria. Potete guardare questo video con occhi bambini o con occhi adulti, sono solo punti di vista. Basta scegliere.

aabu su facebook

Indie-eye è la prima testata online in Italia a dedicare ampio spazio ai videoclip dal punto di vista di chi li realizza, con recensioni, anteprime, interviste, approfondimenti storici. Consulta la sezione

Questo videoclip – ci ha detto Samuele Dalò – è stato un viaggio nello storytelling più puro e innocente. è stata una gioia sapere dalla band che avevo carta bianca e che potevo dare priorità alle immagini piuttosto che alla storia. Storia che è stata scritta in più serate e ascolti e che ha portato alla costruzione di un racconto a doppio senso e mai banale.
Ho cercato di racchiudere degli episodi che potessero formare una linea temporale ben comprensibile senza diventare didascalico.
Le persone danno per scontato di essere immortali e, purtroppo o per fortuna, non lo siamo. Diamo poco peso ai nostri figli o ai nostri genitori perchè siamo affogati nel mare di problemi che non sono i sentimenti, ma lo stress di tutti i giorni. Succede così che si perdono di vista gli attimi migliori della nostra vita ed in un soffio sparisce tutto quanto.
È un ciclo unico e che si ripete, dal quale è difficile uscire e aprire veramente gli occhi

Gli aabu sono una band alternative-rock composta da Emanuele (voce), Michele (basso), Alessandro (chitarra), Sonia (batteria) e Mattia (chitarra). Nati a Bologna nel 2010, dopo diversi anni sui palchi e un tour acustico nel sud degli Stati Uniti, nasce l’idea per il loro primo disco: Basta Scegliere, prodotto e registrato al Noise Factory di Milano da Alessio Camagni

tratto dal nuovo album “Basta Scegliere”
edizioni Zumpapa srl
musiche: aabu
testo: Mattia Pace
link Spotify
link iTunes

Idea e Regia : Samuele Dalò
Producer : Fabiana Maria Lavezzi
DOP : Gianluca Catania
Make-up : Cristina Migliavacca
Attrezzista : Alessandro Di Palma
Fotografa di scena : Marvi Pezzoni

Attori : Lorenzo Marangon, Tommaso de Tuddo, Aurora Sartori
Comparse: Filippo Pesce, Francesca Chioccarelli, Alberto Dolce

Si ringrazia la città di Pavia, lo Stadio Pietro Fortunati e l’Hotel Moderno.