Indie-eye – VIDEOCLIP – Testata Giornalistica di Musica & Immagini

Tra psichedelia e Kraut ecco il debutto degli Italiani The Emerald Leaves prodotti da Philippe Petit 

Di

The Emerald Leaves progetto kraut-pop-psichedelico è un progetto che secondo le note stampa, va inteso come una “jam session in assenza di gravità tra i War On Drugs e i NEU!, o l’anello di congiunzione tra i Pink Floyd più eterei e le sfuriate magiche dei Doors” Guidati da Andrea Giommi (già leader degli Edible Woman) e dalla chitarra di Giacomo Governatori con le pelli di Alessandro Gobbi (Caffiero), gli Emerald Leaves pubblicano a Giugno il loro omonimo esordio discografico, con la collaborazione di Philippe Petit, storico discografico e DJ marsigliese. Il disco uscirà su cassetta per la piccola  italo-belga Jus De Balles, disponibile naturalmente anche in streaming e in digital download.

 

 

The Emerald Leaves
s/t

Jus De Balles, 2014 | psichedelia
TRACKLIST:

Lonestar | The New Order I Pray to Come | Lord | They go | Send Peace | The Emerald Leaves | King Lonestar