mercoledì, Novembre 25, 2020
Home IN-THE-EYE

IN-THE-EYE

Beatrice Antolini: liveCAST tour 2008-2009, anche su iTunes

il liveCAST di Beatrice Antolini sarà disponibile anche sul canale ITunes di Indie-eye.it; guarda intanto il trailer su iTunes!

Urtovox e Indie-eye producono: Beatrice Antolini IN: liveCAST tour 2008-2009

Beatrice Antolini innaugura quello che probabilmente potremmo chiamare il primo Vir(tu)al tour ideato e realizzato in Italia per il web. Ideato da Michele Faggi per Indie-eye e prodotto da Urtovox Records insieme a Indie-eye.

Play Art Festival dal 21 al 27 luglio 2008

play.jpgJOAN BAEZ inaugura la nuova edizione del PLAY Arezzo Art Festival lunedì 21 luglio ‘08 in piazza della Libertà dalle ore 21.30. Con lei sul palco, Erik Della Penna alla chitarra, Dean Sharenow alla batteria e alle percussioni, Michael Duclos al basso; la Baez eseguirà anche i brani nuovi di "Day After Tomorrow", il nuovo album a cui hanno partecipato Elvis Costello e Tom Waits (prodotto da Steve Earle), in uscita il 9 settembre 2008. Ma Play Arezzo Art Festival è anche Ben Harper & The Innocent Criminals, Xavier Rudd (venerdì 25), Subsonica (sabato 26), Max Gazzè, Carmen Consoli e Goran Bregovich (domenica 27)....

indie-eye: illusion makes sounds # 1

logoie.jpgIndie-eye.it è entrato nella top 100 dei Channel Director di Youtube, tutti i dettagli

eye – tube: tutti i video e i numeri di indie-eye

livecast.jpgDiciamolo subito senza il rischio dell'autocelebrazione: la pubblicazione dei contenuti liveCAST ha ottenuto risultati molto alti e per festeggiare abbiamo aperto una nuova sezione video-gallery che include tutti i video di Indie-eye presenti al momento su Youtube, e che si può consultare direttamente presso questa pagina del network. Si parlava di risultati molto alti, questi sono arrivati concretamente grazie anche alla diffusione dei primi video liveCAST attraverso più di dieci social network specifici. Il traffico sul canale Youtube di Indie-eye riporta numeri sorprendenti per un'operazione di diffusione via web ancora in fase sperimentale. Siamo entrati nella top 100 tra i channel director più visitati, al momento alla 58ma posizione per quanto riguarda le statistiche mensili, e alla 68ma per le visite giornaliere; segnale molto preciso della quantità di visitatori fidelizzati da indie-eye in questi anni e di una capacità non comune nella produzione e diffusione dei contenuti multimediali via web legati a musica e cinema che si traduce in un risultato concreto e numerico dal punto di vista promozionale; quello che ci interessa e ci sembra interessante del progetto liveCAST è la diffusione dell'evento oltre l'evento, ovvero la possibilità che lo stesso si possa conoscere e vedere oltre i confini cittadini e regionali. Per un riassunto dei contenuti liveCAST per il momento pubblicati, vi ricordiamo che: il progetto liveCAST è una produzione Indie-eye.it e Danza Cosmica Studio. Indie-eye.it si è occupato della produzione e post produzione video e della diffusione via web dei contenuti; Danza Cosmica ha curato la produzione e la post produzione audio. Nuove e future configurazioni del progetto liveCAST si possono leggere da questa parte. Abbiamo pubblicato per il momento i contenuti relativi al concerto di Terje Nordgarden tenutosi al plasma, il 20 gennaio 2008, lo storico dei contenuti include: - il liveCAST completo di intervista, visionabile solo sul canale Mediacast di Indie-eye, da questa parte. - le videopillole con i brani completi di The path of love, Oh Brother, Stay Away e un duetto con Bernardo Baglioni, il video al momento più visitato tra quelli pubblicati in seno al progetto liveCAST. Ia prossima "data" virtuale è dedicata al concerto in versione liveCAST di Bernardo Baglioni, di prossima pubblicazione, seguiranno, Cesare Basile + Rio Mezzanino, Hollowblue + Nest e infine Jeremy Warmsley; per buona parte di questi contenuti ne riparliamo ovviamente a settembre, è il caso di dire: stay tuned!

Bodies of water: A Certain feeling

bodiesofwater_cover.jpgDavid Metcalf e Meredith Arthur; coppia in spirito e musica, dopo un album quasi del tutto autoprodotto e intitolato Ears Will Pop & Eyes Will Blink tornano a breve distanza coadiuvati da Jessica Conklin e Kyle Gadden con un secondo full length sempre a nome Bodies of Water e pubblicato per Secretly Canadian; A Certain Feeling è un salto notevole per una band con uno stile già molto personale e riconoscibile. La radice del quartetto è ancora genuinamente gospel, canto popolare che nel coro trova l’elemento di mutazione più forte; per inciso e con una buona dose di istinto si può parlare della schizofrenia dei Talking Heads , dell’opera di sole degli Abba e delle visioni californiane di Beyond The Valley Of The Dolls.

liveCAST : Terje Nordgarden live!!! (day three) – Stay away

livecast3.jpgTerzo contributo liveCAST dedicato al concerto di Terje Nordgarden del 20 ottobre 2008. Il liveCAST completo inclusivo di intervista dura 17 minuti circa e si può vedere per il momento presso questa pagina di indie-eye MEDIACAST. La seconda pillola (the path of love) si trova da questa parte . Stay away è disponibile sui seguenti social network youtube yahoo video metacafe google video daily motion blip tv veoh sclipo howcast myspace revver vimeo liveCAST è (www.myspace.com/livecastitaly) realizzato e prodotto da indie-eye.it in collaborazione con Danza Cosmica Studio, è un progetto itinerante che porta gli artisti dal vivo in set ridotti, e successivamente li promuove su internet pubblicando i contenuti filmati e registrati durante le serate. Nei set di liveCAST la strategia promozionale è quella di abbinare un artista affermato al set di un artista emergente (artista guest) così da garantire ad entrambi una promozione della propria attività live con video e audio ad alta qualità. Continuando a leggere questo articolo è possibile vedere la seconda videopillola del concerto di Terje Nordgarden pubblicata su Youtube, in attesa di poter vedere le successive, stay tuned!!

aspettando liveCAST: Terje Nordgarden in multi – cast

livecast.jpgAlcune informazioni di servizio sull'operazione liveCAST mentre attendiamo di pubblicare la terza Clip dedicata al concerto di Terje Nordgarden del 20 ottobre 2008. Il liveCAST completo inclusivo di intervista dura 17 minuti circa e si può vedere per il momento presso questa pagina di indie-eye MEDIACAST. Da ieri è stato inserito nel canale Concerts di Vimeo, e siamo felicissimi per questo, ecco il link diretto. Disponibile anche la prima videopillola dedicata all'esecuzione di The Path of love, il primo singolo del nuovo album di Terje Nordgarden. La clip, oltre che su Youtube (da questa parte) è disponibile anche su: Metacafe Dailymotion Blip Veoh Crackle Sclipo Viddler Howcast Myspace liveCAST è (www.myspace.com/livecastitaly) realizzato e prodotto da indie-eye.it in collaborazione con Danza Cosmica Studio, è un progetto itinerante che porta gli artisti dal vivo in set ridotti, e successivamente li promuove su internet pubblicando i contenuti filmati e registrati durante le serate. Nei set di liveCAST la strategia promozionale è quella di abbinare un artista affermato al set di un artista emergente (artista guest) così da garantire ad entrambi una promozione della propria attività live con video e audio ad alta qualità. Continuando a leggere questo articolo è possibile vedere la prima videopillola del concerto di Terje Nordgarden pubblicata su Youtube, in attesa di poter vedere le successive, stay tuned!!

Wolf Parade: At Mount Zoomer

Wolf ParadeMessi da parte i numerosi progetti collaterali tornano i Wolf Parade dopo quasi tre anni di assenza. Il nuovo album si chiama "At Mount Zoomer" e se da una parte soddisfa l'esigenza della band canadese di cercare nuove soluzioni, dall'altra centra solo in parte l'audace e velatamente dichiarato obiettivo di inaugurare un suono indie-dance-rock-progressive. Prove generali per una svolta a venire: il presente sono queste nove canzoni che per qualità delle composizioni e varietà degli arrangiamenti compongono ugualmente un ottimo album.

Le Luci Della Centrale Elettrica: Canzoni Da Spiaggia Deturpata.

Esce a metà maggio l'atteso album d'esordio di Vasco Brondi. Realizzato e prodotto con la collaborazione di Manuele Fusaroli e Giorgio Canali, "Canzoni Da Spiaggia Deturpata" impone Le Luci Della Centrale Elettrica come il nome nuovo più interessante del panorama cantautorale italiano. Pubblica La Tempesta

Autistic Daughters: Uneasy Flowers

Autistic DaughtersNon è cosa da tutti trovare la quadratura del cerchio tra l'esigenza di una ricerca dei suoni e un'istanza più direttamente cantautorale e emotiva. Il piccolo miracolo è ora riuscito agli Autistic Daughters e al loro nuovo album "Uneasy Flowers": sette gemme preziose "difficili"... ma non per quanti hanno la pazienza di mettersi in ascolto.

Lexie Mountain Boys – Il Podcast

lexiemountainboys.jpgNel lontano 2006, Red Hunter, attraverso il blog legato alla sua etichetta, la Whiskey and apples, parla di uno show presso il Floristree Space di Baltimore e dell'incontro shock e bizzarro con l'esibizione di Lexie Mountain Boys, ovvero Lexie McMacchi Mountain, Sam Cotton Garner, Amy Amber Crystal Waller, Amy Bone Harmon e Katherine Hilluna, cinque performer che si muovono tra field recording, devices analogici, un gusto materico alla John Cage, nastri, possessione, primitivismo, il tutto attraverso uno show davvero disturbante e terrifico e secondo il nostro parere, assolutamente porno; una via di mezzo tra improvvisazione selvaggia, e un coro di cheerleaders dedito al culto Animal Collective e Wolf Eyes. Boys, è il primo cd-r pubblicato dall'ensamble nel 2005 per HereSee mentre sul profilo myspace delle ragazze è possibile ascoltare alcuni estratti dalle loro ultime release, in ordine: il bellissimo Sexy Fountain Noise, disponibile per il digital download su Carpark records, Woodgrain manicure del 2007 e due tracce per il download tratte dall'imminente debutto su supporto cd (sempre per Carpark) previsto per giugno 2008 e intitolato Sacred Vacation. Indie-eye ha rotto le scatole a Lexie McMacchi Mountain e lei ci ha ripagati con una potentissima session di circa 20 minuti registrata insieme alle sue compari e ascoltabile attraverso questa pagina di Indie-eye mediacast. Buon ascolto.

videoclip news

Becky Hill – Space: il video sull’isolamento diretto da Carly Cussen

Space, prima ancora di un'elegia visuale sul distanziamento sociale è anche una piccola metanarrazione sulle condizioni di un set, ridotto a scheletro vuoto, teatro sfondato senza più la capacità di riempire di senso corpi e spazio con la forza unificatrice del green screen. La distanza ci rende più "reali"?

Millie Turner – Eye Of The Storm: il videoclip di Hannah Berry George

Il corpo è un sensore ancora attivo nell'era della smaterializzazione. Anche se ricombinato in uno spazio digitale, non vuole morire. Il video di Hannah Berry George per Millie Turner: Eye Of The Storm

TV Priest – Decoration: il videoclip di Joe Wheatley

I TV Priest firmano con SUB POP e realizzano il secondo singolo dal loro imminente debutto, veicolandolo con un video diretto da Joe Wheatley

Kevin Godley – Expecting a Message: l’urlo, il corpo e il network

Kevin Godley torna con uno straordinario video che ancora una volta, come negli anni novanta, anticipa il nostro modo di vedere. Uno dei video più belli dell'anno