lunedì, Dicembre 5, 2022

1979, Revolt Into Style (3CD): Mod, Punk, Psych, wave e power pop, un’annata incendiaria

Cherry Red Records pubblica un must have per tutti i DJ che manipolano i suoni del passato: 1979, Revolt into Style è un cofanetto con 3CD che esamina la fine degli anni settanta con le migliori band, le più oscure, quelle poi celebrate e anche quelle dimenticate, tra punk, power pop, Psych, Wave e Mod. Guarda il nostro video, con alcune anticipazioni sonore!

Nostalgia e propensione verso il futuro. Queste le caratteristiche del sound britannico, anno di grazia 1979. La compilation messa insieme da Cherry Red Records con la consueta cura, aggrega in questo bellissimo cofanetto costituito da tre CD, tutto il meglio di un’intera annata, tra le principali mutazioni dell’estetica punk, l’esplosione del power pop, il revival mod in odor di anni sessanta e la nuova psichedelia che arrivava da Liverpool e comprendeva band come gli Echo And The Bunnymen e i Teardrop Explodes di Julian cope, mentre il ritorno al passato diventa il sogno di band come The Barracudas e The Cannibals e il post punk comincia ad assumere, grazie a Siouxsie Sioux, Joy Division, Public Image LTD, Gang of Four, caratteristiche più angolari, oscure e di ricerca.

La raccolta Cherry Red intitolata 1979 Revolt Into style cerca di tratteggiare un anno in ebolizione, con molte direttrici e stimoli, mettendo insieme molti brani oscuri, band dimenticate, altre diventate leggendarie, altre invece destinate all’oblio nel giro di un singolo.

Ben 76 brani corredati di informazioni dettagliate con il consueto booklet illustrato che passa in rassegna la storia di ogni traccia, con tutti i riferimenti discografici e storici.

La raccolta è un vero must have per conoscere quella che sarebbe stata l’evoluzione della musica britannica alla vigilia degli anni ottanta, ma è anche una compilation che non può mancare nell’archivio di ogni DJ che si rispetti.

Il nostro video Unboxing con alcuni assaggi sonori!!

1979, Revolt into syle sul sito Cherry Red

Tracklist

CD 1

1 Bill Nelson’s Red Noise – Revolt Into Style
2 Eddie And The Hot Rods – Media Messiahs
3 Andy Arthurs – I Feel Flat
4 Magazine – Rhythm Of Cruelty (single version)
5 The Cannibals – You Can’t
6 John Cooper Clarke – ¡Gimmix! Play Loud
7 Dead Fingers Talk – The Boyfriend
8 The Only Ones – You Got To Pay
9 Glaxo Babies – Who Killed Bruce Lee?
10 Sham 69 – Questions And Answers (single version)
11 Fingerprintz – Night Nurse
12 Siouxsie And The Banshees – The Staircase (Mystery)
13 The Squares – Stop Being A Boy
14 The Fall – Rebellious Jukebox
15 Alternative TV – Graves Of Deluxe Green
16 Patrik Fitzgerald – All Sewn Up
17 Tubeway Army – Me, I Disconnect From You
18 The Outsiders – White Debt
19 The Members – Soho-A-Go-Go
20 Three Party Split – Dubious Parentage
21 X-Ray Spex – Highly Inflammable
22 Jonnie And The Lubes – I Got Rabies
23 Toyah – Victims Of The Riddle (Part 1)
24 Ian Dury And The Blockheads – Sink My Boats

CD 2


1 Squeeze – Up The Junction
2 The Clash – Groovy Times
3 The Records – Girls That Don’t Exist
4 The Skids – Masquerade
5 Clive Langer And The Boxes – The Whole World
6 Echo And The Bunnymen – Read It In Books
7 The Faders – Library Book
8 Gang Of Four – At Home He’s A Tourist
9 Joy Division – Disorder
10 The Numbers – Alternative Suicide
11 The Jags – Back Of My Hand
12 The Teardrop Explodes – Bouncing Babies (Zoo version)
13 The Cravats – Burning Bridges
14 Adam And The Ants – Whip In My Valise
15 Fashion – Citinite
16 The Undertones – Here Comes The Summer
17 Cult Figures – Zip Nolan (extended mix)
18 Pretenders – Kid
19 The Quads – There Must Be Thousands
20 The Jam – When You’re Young
21 The Cheetahs – Radio-Active
22 The Ruts – Something That I Said
23 The Teenbeats – I Can’t Control Myself
24 The Stranglers – Don’t Bring Harry
25 The Barracudas – I Want My Woody Back

CD 3


1 XTC – Making Plans For Nigel
2 The Revillos – Where’s The Boy For Me?
3 The Monochrome Set – The Monochrome Set (single version)
4 Passage – Taking My Time
5 Swell Maps – Real Shocks
6 The Zipps – Friends
7 Disco Zombies – Disco Zombies
8 The Pack – Number 12
9 The Human League – Empire State Human
10 The Wall – Kiss The Mirror
11 The Mekons – Work All Week
12 999 – Found Out Too Late
13 The Outcasts – Self Conscious Over You
14 Public Image Ltd – Memories (single version)
15 The Monks – Johnny B Rotten
16 The Freshies – Children Of The World
17 The Vapors – Prisoners
18 Madness – Bed And Breakfast Man
19 Secret Affair – Glory Boys
20 Dexy’s Midnight Runners – Dance Stance (demo)
21 The Regents – 7 Teen
22 The Lurkers – New Guitar In Town
23 The Boys – Kamikaze
24 The Carpettes – Easy Way Out
25 Scritti Politti – Messthetics
26 Spizzenergi – Where’s Captain Kirk?
27 Notsensibles – I’m In Love With Margaret Thatcher

Redazione IE
Redazione IE
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it || per l'invio di comunicati stampa devi scrivere a cs@indie-eye.it

ARTICOLI SIMILI

Voto

IN SINTESI

Cherry Red Records pubblica un must have per tutti i DJ che manipolano i suoni del passato: 1979, Revolt into Style è un cofanetto con 3CD che esamina la fine degli anni settanta con le migliori band, le più oscure, quelle poi celebrate e anche quelle dimenticate, tra punk, power pop, Psych, Wave e Mod. Guarda il nostro video, con alcune anticipazioni sonore!

GLOAM SESSION

spot_img

CINEMA UCRAINO

spot_img

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img
Cherry Red Records pubblica un must have per tutti i DJ che manipolano i suoni del passato: 1979, Revolt into Style è un cofanetto con 3CD che esamina la fine degli anni settanta con le migliori band, le più oscure, quelle poi celebrate e anche quelle dimenticate, tra punk, power pop, Psych, Wave e Mod. Guarda il nostro video, con alcune anticipazioni sonore!1979, Revolt Into Style (3CD): Mod, Punk, Psych, wave e power pop, un'annata incendiaria