Indie-eye – VIDEOCLIP – Storia e Critica dei Video Musicali

Eddie Vedder torna a Firenze dopo il trionfale concerto di due anni fa e torna nell'ambito della terza edizione di Firenze Rocks. Tra i brani del suo repertorio solista e quelli dei Pearl Jam, una lunga selezione di cover conosciute e meno battute. Abbiamo messo insieme una playlist possibile su spotify, per aiutarvi ad affrontare questo intenso personal juke-box 

Di

Eddie Vedder a Firenze il 15 giugno 2019, un concerto solista tra cover e brani dei Pearl Jam

Sono passati due anni dal colossale show che ospitò Eddie Vedder a Firenze e che raccolse intorno all’ex Pearl Jam 45.000 persone provenienti da tutta Italia. Il 15 giugno il musicista nato ad Evanston sarà nuovamente nella città del giglio, nell’ambito di Firenze Rocks, il festival fiorentino allestito da Live Nation Italia alla Visarno Arena e giunto alla sua terza edizione. Headliner della serata, porterà sul palco una selezione eterogenea di brani nell’ambito di un più ampio tour europeo, di cui la data fiorentina è la prima italiana in assoluto.
Negli show più recenti Vedder ha scelto una manciata di brani da “Into the Wild“, vecchio album pubblicato nel 2007 come colonna sonora dell’omonimo film diretto da Sean Penn e alcuni classici dei Pearl Jam. Tra questi, sono probabili nella setlist “Soon forget”, “Just Breathe”, “Porch”, “Immortality”, “Lukin”.

Eddie Vedder a Firenze, tutte le cover

Ma il reportorio non si limiterà ai brani scritti da Vedder durante la sua lunga carriera, perché ci sarà spazio per alcuni classici del rock come “In god’s country” degli U2, “Open all night” di Bruce Springsteen, “Something” dei Beatles, la struggente “Keep Me in Your Heart” di Warren Zevon, ma anche brani di autori più oscuri come “Last kiss” di Wayne Cochran, ovvero il guerriero bianco del soul.

Il tour Europeo comincerà il 9 di Giugno con le due date di Amsterdam, seguite da quella di Bruxelles il 12 di giugno, tre giorni prima di quella fiorentina.

Eddie Vedder a Firenze Rocks, Visarno arena 15 giugno 2019 – la setlist possibile su spotify

Se si prendono in considerazione le date statunitensi da marzo a maggio, è possibile tirar giù una setlist probabile. Vi proponiamo una playlist di brani aggregati su spotify per prepararvi al meglio ad affrontare il personal juke-box di Eddie Vedder il prossimo 15 giugno alla Visarno arena per Firenze Rocks. 

Glen Hansard, opening act per Eddie Vedder: The Wild Willing

Glen Hansard, straordinario songwriter e già leader degli indimenticati The Frames, è appena tornato lo scorso aprile con uno dei suoi album solisti più belli. “This Wild Willing”, che riporta al centro il songwriting ricco e intenso dei The Frames è prodotto proprio dal chitarrista della storica band irlandese, Dave Odlum. L’album è stato anticipato dal videoclip di “i’ll be you, be me” di cui abbiamo parlato approfonditamente su indie-eye videoclip.
L’opening act per il concerto di Eddie Vedder è affidato ad Hansard che porterà sul palco i brani del suo nuovo lavoro.

Glen Hansard è stato anche ospite di Indie-eye con un podcast ormai diventato “storico”