sabato, Giugno 15, 2024

Generation Sex: Il Punk di Idol, James, Jones e Cook al Lucca Summer Festival

Metà Sex Pistols e metà Generation X. Sul palco sono i Generation Sex, ovvero Billy Idol, Tony James, Steve Jones, Paul Cook. Dopo uno storico concerto del 2018, arrivano in Italia grazie al Lucca Summer Festival per proporre una setlist costituita dallo spirito immarcescibile del punk. I dettagli e le informazioni di prevendita.

Il 30 ottobre del 2018, Billy Idol e Tony James, entrambi ex Generation X, si uniscono agli ex Pistols Steve Jones e Paul Cook e formano una super band per un concerto gratuito tenutosi al Roxy di West Hollywood, a Los Angeles. La band per l’occasione assume il nome di Generation Sex, e propone una setlist combinata dal repertorio delle due band. In perfetta alternanza catturano il pubblico losangelino con brani come Ready Steady Go (Generation X), Silly Thing (Sex Pistols), The Untouchables (Gen X) No-one Is Innocent (Sex Pistols) e via dicendo. Più di sessanta minuti di Punk incendiario congelato in un evento irripetibile.
Per la prima volta in Italia, la D’Alessandro e Galli, porta il quartetto punk sul palco del Lucca Summer Festival per un concerto programmato il 4 Luglio nella città toscana, in Piazza Napoleone.
La presale esclusiva è fissata dalle ore 12:00 alle ore 15:59 solo per gli iscritti alla newsletter della D’Alessandro e Galli, mentre dalle ore 16:00 dello stesso giorno, partirà la prevendita ufficiale su Ticketone.

I Generation X esordiscono nel 1978 con l’album omonimo prodotto da Martin Rushent e Phil Wainman, seguito da Valley of the Dolls dell’anno successivo e il conclusivo Kiss Me Deadly di due anni dopo, pubblicato a nome Gen X.

I Sex Pistols invece si formano nel 75 e attraverso una storia produttiva turbolenta e difficile pubblicano l’unico album in studio nel 1977, lo storico Never Mind the Bollocks.

Durante il live del 2018 dei Generation Sex, i brani dei Sex Pistols proposti erano quelli incisi successivamente dai soli Jones e Cook dopo l’uscita di Rotten e Vicious e contenuti nella colonna sonora del film di Julien Temple, The Great Rock ‘n’ Roll Swindle.

Proprio Steve Jones, è l’ultimo in ordine di tempo ad aver pubblicato la sua versione della controversa storia della band, con un’autobiografia intitolata Lonely Boy, pubblicata nel 2016 e fonte di ispirazione per Pistols, la recente serie sulla band britannica diretta da Danny Boyle.

Generation X, il video di Wild Youth

Sex Pistols, il video di Silly Thing

Redazione IE
Redazione IE
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it || per l'invio di comunicati stampa devi scrivere a cs@indie-eye.it

ARTICOLI SIMILI

GLOAM SESSION

spot_img

CINEMA UCRAINO

spot_img

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img