domenica, Maggio 9, 2021

Halcyon Days Compilation: la storia del Mod, Brit soul e R&B Britannico. Recensione e unboxing

Mod, Brit soul e R&B nella nuova raccolta 3CD di Cherry Red che lancia il marchio Strawberry, erede naturale della RPM, da cui ci aspettiamo il meglio della musica britannica "ritrovata". La raccolta in questione, da grandi star come Bowie, fino a nomi più sconosciuti come The Richard Kent Style, traccia una storia incredibile dei suoni più festaioli del pianeta. Una raccolta che non può mancare nel deck di qualsiasi Dj che si rispetti. La recensione e il video unboxing

Cherry Red Records presenta Strawberry, nuovo marchio e collana che riprende il lavoro della mitica RPM Records dove si era interrotto. Quello che ci si aspetta da questa nuova collana sono ovviamente pubblicazioni di altissima qualità e rarità, oggetti e brani da collezione tra gli anni sessanta e i settanta, con compilation a tema, antologie di singoli artisti, e qualche ristampa full lenght.

Halcyon Days è la prima uscita e traccia lo sviluppo della musica Mod, Brit, soul e R&B con un cofanetto di tre cd e booklet da collezione. Ecco il nostro video unboxing.

Halcyon Days su Cherry Red / Strawberry

I nomi inclusi nella raccolta sono quelli di Chris Farlowe, Duffy Power con Graham Bond e Zoot Money, Geno Washington e The Richard Kent Style, lo ska di Mickey Finn & The Blue Men, il gruppo femminile pop delle The Chantelles e il freakbeat dei mitici The Pretty Things e The Worrying Kynde. Nel terzo disco l’influenza della psichedelia diventa evidente nelle proposte di Jason Crest, July e Dantalian’s Chariot.
Tra le band incluse nel cofanetto: The Animals, The Yardbirds, The Kinks, The Pretty Things, The Creation, The Action, The Artwoods, John’s Children, The Spencer Davis Group, Brian Auger & The Trinity e The Fleur De Lys.

Non mancano i primissimi singoli di future star del rock come David Bowie e Rod Stewart, ma anche Jimmy Page con Mickey Finn & The Blue Men, oppure Jeff Beck con gli The Yardbirds, Steve Howe con The In Crowd, Greg Lake con The Shame e Jack Bruce e Ginger Baker con The Graham Bond Quartet. Mick Fleetwood batterista per The Bo Street Runners, il futuro chitarrista dei Deep Purple Ritchie Blackmore con gli Heinz, sempre dai Purple c’è anche Jon Lord come organista dei The Artwoods, Bill Wyman dei Rolling Stones produce The End.

Per la prima volta su CD alcune rarità dell’R&B britannico, soul e mod da band e musicisti come The Athenians, The Fingers, The Candy Dates, Barney J. Barnes & The Intro, Kevin ‘King’ Lear, Dorian Gray, Barry St. John, Ray French, Laris McLennon and Sleepy, alcune tracce mai pubblicate di The SW4, The Union e The Trendbender Band.

Redazione IE
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it || per l'invio di comunicati stampa devi scrivere a cs@indie-eye.it

ARTICOLI SIMILI

Compilation
Packaging
Qualità audio

IN SINTESI

Mod, Brit soul e R&B nella nuova raccolta 3CD di Cherry Red che lancia il marchio Strawberry, erede naturale della RPM, da cui ci aspettiamo il meglio della musica britannica "ritrovata". La raccolta in questione, da grandi star come Bowie, fino a nomi più sconosciuti come The Richard Kent Style, traccia una storia incredibile dei suoni più festaioli del pianeta. Una raccolta che non può mancare nel deck di qualsiasi Dj che si rispetti. La recensione e il video unboxing

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img