domenica, Ottobre 25, 2020

Kadavre Exquis: il video di “Cheval Noir” per “Equateur” e l’intervista su indie-eye

Les Inrocks ha definito “Equateur” come una delle band più promettenti della scena elettronica francese, “The Lava” è il loro terzo EP e rispetto alle prime uscite sposta lievemente l’asse verso un french touch più cantato e strutturato, fondendo una propensione fantascientifica con un romanticismo più marcato; i due musicisti parigini si chiamano Romain Nouhi e Charles Rocher e la loro generazione di riferimento è quella di Woodkid, The Popopopops, ovvero la fusione aggiornata tra pop ed elettronica. Mentre li aspettiamo al varco per una prima release full lenght, ci interessa soffermarci sul lavoro che François Grumelin Sohn, conosciuto come Kadavre Exquis, ha portato avanti sul piano visuale con il duo Francese. Autore dei visual-live di Skrillex degli ultimi anni, l’animatore francese ha cominciato a lavorare come collaboratore per i vfx di “Aquila”, il video di debutto di “Equateur” lanciato dalla loro etichetta, Nouvelle New Wave, per poi vedersi affidare il controllo totale di “The Lava”, video di cui abbiamo parlato anche qui su indie-eye.it.

Kadavre Exquis, sempre fedele ad una particolare combinazione di tecniche 2D e 3D ha realizzato il nuovo video per “Equateur”, frutto di sei mesi di post produzione, ed estratto sempre dall’ultimo ep del duo.

Il nuovo lavoro si intitola “Cheval Noir” e  lo proponiamo per i lettori di indie-eye, insieme ad una breve intervista esclusiva che Kadavre Exquis ci ha concesso per raccontare il suo lavoro e il making del video.

EQUATEUR // CHEVAL NOIR // PART II dal canale ufficiale di Kadavre Exquis su Vimeo.

Che tecniche hai utilizzato per la realizzazione di “Cheval Noir”?

Il video è principalmente un lavoro tra computer grafica e layout, ho combinato elementi 3D con aspetti 2D e viceversa, ma tutto nasce da bozzetti e disegni. In generale ho cercato di elaborare un’atmosfera contrastante rispetto a The Lava, il primo episodio, non solo per quanto riguarda i colori ma anche per gli sfondi e gli ambienti scelti. Il passaggio da disegno ad animazione si spiega bene con questo video comparativo.

ANIMATIC EVOLUTION dal canale ufficiale di Kadavre Exquis su Vimeo.

Come è cominciata la tua collaborazione con Equateur?

L’ho incontrato per caso, ero stato invitato a lavorare sugli effetti visuali 3D per il suo primo video musicale, Aquila, ma dovevo lavorare solamente sui vfx come ti dicevo, anche se poi sono stato coinvolto nella regia. Una cosa completamente folle anche perchè non avevo nessuna preparazione 3D e solamente un mese per produrre il video. Siamo diventati amici e in occasione del suo nuovo brano, “The lava”, sono stato coinvolto nella realizzazione. Ci sono voluti due anni per realizzarlo ma è stata una bellissima esperienza.

Qual’è l’idea alla base dell’intera saga, The lava e Cheval Noir?

Forse la parola saga è del tutto sproporzionata. Io la utilizzo dal momento in cui si può parlare di una trilogia, in questo caso i video sono solamente due, ma quello che conta è cercare una sorta di continuità, un mondo immaginale chefaccia da collante per i due lavori, una realtà da esplorare attraverso la musica un po’ come è stato fatto per Yellow Submarine, The Wall e via dicendo. Tieni anche conto che lavorare a questi livelli con il digitale richiede moltissimo lavoro, una cosa impensabile per una sola persona, per questo le proporzioni e il tempo di realizzazione, che ha portato via un anno, può essere descritto solamente in modo epico!

Che differenza c’è nel lavoro che svolgi con il moniker di Kadavre Exquis rispetto a quello che fai con Laura Sicouri dietro la sigla di “Laurent & Françoise”?

La prima grande differenza è che Kadavre Exquis è una sola persona, mentre appunto “Laurent & Françoise” è un progetto che ne mette insieme due, oltre a me appunto c’è anche Laura Sicouri. Il processo è completamente differente, proprio perché nel secondo caso è una combinazione di stili diversi che trovano un terreno comune tra idee, punti di vista, background.

Il tuo approccio all’animazione digitale si muove solo in ambito musicale o produci anche materiale per media di altro tipo?

Mi sento molto connesso con la musica, io stesso sono musicista e molti dei miei lavori, sopratutto nell’ultimo anno, li ho realizzati in quest’ambito. Ho lavorato moltissimo per i visuals dei concerti di Skrillex, un lavoro che ho portato avanti per due anni; come sai il music business non ti consente di far quadrare sempre il bilancio, mi ritengo quindi piuttosto fortunato.

Progetti per il futuro?

Ci sono molte cose in ponte, alcune ancora in fase embrionale, altre non del tutto sicure. Quello che è sicuro per quanto riguarda quest’anno è un EP a cui sto lavorando, oltre a questo un lavoro con Hugo Moreno, qualcosa sempre con Skrillex e forse un film vero e proprio, quando potrò fermarmi un po’, potrò dedicarmici completamente!

Kadavre Exquis in rete

Equateur su Soundcloud

Michele Faggi
Michele Faggi
Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip ed è un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Q-Yes – Margherita: il videoclip in esclusiva lancio su indie-eye

Margherita, il primo singolo dei toscani Q-Yes è ora un video diretto da Saiara Pedrazzi, in esclusiva lancio su indie-eye

Farao – The Hours: il video di Hallvar Witzø ed Erik Brøndbo

Video lancio per Farao, The Hours è il video girato da Hallvar Witzø ed Erik Brøndbo con tecnica stop motion

AB/CD/CD rileggono Jean Luc Godard per Opening Ceremony

il collettivo AB/CD/CD dedica la nuova serie di commercial a Jean Luc Godard...

Nick Cave And The Bad Seeds “Jubilee Street” il video di John Hillcoat

Nick Cave and the Bad seeds, Jubilee Street il video diretto da John Hillcoat

Elbow – Magnificent (She says) – il video di Joe Connor tratto da Little Fictions

Elbow con il nuovo video di "Magnificent (She says)" tratto dall'imminente Little Fictions. Dirige Joe Connor

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

IRuna – Fuori Tempo, il videoclip di Maurizio Montesi

Fuori Tempo, la contagiosa danza di IRuna per le strade di Roma nel bel video di Maurizio Montesi.

The Fall – Imperial Wax Solvent – il doppio vinile limitato esce ad ottobre

Imperial Wax Solvent è lo splendido album dei The Fall pubblicato nel 2008. Cherry Red lo ripubblica in doppio vinile, includendo la versione scartata dal mix conclusivo. Imperdibile

Iggy And The Stooges – “You think you’re bad, Man?” – Cinque live inediti. Il box da collezione

"You think you're bad, Man?" è il nuovo box da collezione con 5 cd che include cinque live inediti di Iggy and The Stooges del periodo "Raw Power"

Dj Gengis, Un’altra Brasca: il videoclip d’animazione di Racoon Studio

Racoon Studio realizza il nuovo video d'animazione per Dj Gengis

Bon Iver – AUATC, il videoclip di Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson

Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson, premiatissimi art director per Bon Iver, realizzano il nuovo video per AUATC a fini benefici.

ECONTENT AWARD 2015