mercoledì, Giugno 23, 2021

L’elegia Berlinese di Simon Dallaserra nel video di Earl Mobley: It’s Always Snowing Around Me

Berlino, oggi. Tracce di desiderio. Il video di Simon Dallaserra del collettivo Schiefer film diretto per il bel post-jazz di Earl Mobley

Il 16mm ci consente di vedere con altri occhi i colori del presente. Impressionismo visivo che Simon Dallaserra accentua con il movimento libero del cinereporter, l’occhio ancora stupefatto della flanerie esperita lungo le strade di Berlino, in cerca di tracce di desiderio.
Un approccio che ben si adatta al post-jazz di Earl Mobley, moniker dietro al quale si cela il chitarrista e cantautore Konstantin Heidler, prossimo alla pubblicazione di un EP, intitolato “For you to hide”.

La clip è stata filmata durante l’emergenza epidemiologica e pur non mostrandoci i segni in modo evidente, cerca di catturare lo spirito di una città apolide, solidale e viva, nel tentativo di resistere a questa malinconia diffusa che ci inquadra nella cornice della distanza.

Il lavoro di Dallaserra fa parte invece del collettivo Schiefer Film, di fondazione austriaco-berlinese e costituito oltre che da Simon Dallaserra anche da Sophie Gmeiner e Nils Schröder. Tutti e tre attivi nella capitale tedesca, lavorano sull’immagine in modo non convenzionale, sfruttando i formati e il linguaggio del cinema sperimentale.
Speriamo di vederli ancora produrre videoclip in futuro.

Michele Faggi
Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip ed è un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.

ARTICOLI SIMILI

Video
Fotografia

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img