lunedì, Dicembre 5, 2022

LupMorthy – Stones: il video di Simone Varano in anteprima esclusiva

Simone Varano, regista e documentarista dalla lunga esperienza, plasma il patrimonio di archive.org per elaborare un concetto visuale denso e ricco di suggestioni. Il video è quello che veicola il nuovo lavoro di LupMorthy e si intitola "Stones". In anteprima esclusiva su Indie-eye Videoclip

Requiem for a Tree, l’album di LupMorthy pubblicato da Urtovox Records è appena uscito.

Dopo l’unboxing video dedicato al lavoro del compositore milanese, ospitiamo in anteprima esclusiva il videoclip di Stones, traccia contenuta nel full lenght e tradotta in termini visuali dal lavoro di Simone Varano a partire dal patrimonio libero di archive.org, ricombinato con una visione forte e ricca di suggestioni.

Dopo il video, uno statement del regista Simone Varano

“Stones” raccontato da Simone Varano

Eccolo! Questo é un raccconto!
Perché?
Perché non ha scopo.
Ha solo regole…..

Le regole in questo video sono tantissime. Piu lo guardi più le vedi…….
È un’epoca strana anche se usuale….un’epoca che gira su se stessa …
Che pur meravigliosa, appena si manifesta fa danni….

É un racconto che si basa sul forse..
Sul cerchio
Sull’uomo e sulla sua energia….
E un racconto ispirato a “siamo fatti così “..
Inno al menefreghismo comodo ma onesto….

Un video dedicato alla frase:”barcollo ma non mollo”
Stones nasce con il bisogno di descrivere attraverso un racconto multi complesso e compresso,

IL PRESENTE.

Non come tempo ma come idea….

Di fronte alla bellezza del mondo, l’uomo agisce e produce degli effetti…produce energia, produce calore, produce flusso, produce scontri, produce conflitti….

La fine della terra della sua bellezza,la fine del battito dell’uomo sono prossimi….ed ecco che succede l’inaspettato…

Una soluzione….un’idea…
Questo è il PRESENTE
Questo é stones

Simone Varano, Biografia artistica

Artista, videomaker, regista di teatro, performer, VJ, intrattenitore.
Simone Varano è un artista poliedrico e dagli interessi culturali più svariati (la musica, la psicologia, la geo-politica e la pedagogia, per citare i principali). Ha lavorato in diversi ambiti professionali.
Come regista di videoclip musicali, i principali artisti con i quali ha collaborato dal 2005 in poi, sono: Gianna Nannini, Zucchero, Gianni Morandi, Caparezza, Lamb, Fabri Fibra, Il Cile, Vacca; realizza inoltre il videoclip corale “C’è da fare” (Giorgia, Nek, Arisa, Piovani, Paoli, Biondi, Gazzè, Ranieri) per raccogliere fondi per le vittime del crollo del ponte di Genova.
Figura fondamentale del Giffoni Film Festival dal 2009 al 2018, si occupa della regia degli eventi di apertura e chiusura, dei video inerenti al festival, di interfacciarsi coi ragazzi che vi partecipano anche attraverso laboratori. Dal 2015 al 2019 svolge le medesime mansioni per l’Ajyal Film Festival, il corrispettivo del Giffoni per il mondo arabo, in Qatar. Sulla scia di queste importanti manifestazioni nazionali produce vari laboratori con scuole elementari e medie di tutta Italia: gestisce il progetto per il ministero dell’istruzione “IO SONO QUI”, progetto video nelle periferie di 10 citta del sud Italia e per la Polizia Municipale di Milano. Direttore artistico della manifestazione nonché direttore dei laboratori sulla guida sicura nelle scuole elementari medie e superiori del capoluogo lombardo.
Dal 2005 al 2019 è inoltre regista di altri eventi di rilevanza nazionale, quali Comicoon Napoli, Miss Muretto, Maggiora MX1, Giffoni Experience, Discovery Music Festival, Color Run.
Come regista di documentari, Scuola di Gomme nel 2014, il Sorriso Più Bello nel 2017 e Figlie Di Kabul nel 2019, prodotto per l’editore Freeda, per il quale si reca direttamente a Kabul per raccogliere testimonianze.
Come regista di show televisivi, dal 2005 in poi ha lavorato con Mediaset, All Music, MTV e Rai, da citare: Ciak Junior, Correndo per il mondo, Cibus, Giffoni, I love rock’n’roll, Born to escape, All Live, Bi-Live.
Attivo anche nel mondo della pubblicità, dal 2005 al 2015, ha lavorato come regista di spot, attraverso Pubblitalia, per i seguenti marchi: Lancome, Golden Point, Patrizia Pepe, Grissin Bon, Fix Design, Divani&Divani, Air Malta, Barilla, Ecstasi, Iveco, Monella.
Attualmente si sta dedicando al suo personale progetto artistico Estimità, una raccolta di interviste, a più di 200 soggetti, fatte durante il lockdown della primavera 2020 presente già su tutti i social. Dedica molto del suo tempo ad iniziative di promozione sociale e nelle periferie di Milano, tra cui con il collettivo Story Be i video per i progetti di innovazione sociale della Scuola dei quartieri del Comune di Milano, video tavolata per Occupiamoci di Via Gola, MilanoMediterranea

Redazione IE
Redazione IE
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it || per l'invio di comunicati stampa devi scrivere a cs@indie-eye.it

ARTICOLI SIMILI

Voto

IN SINTESI

Simone Varano, regista e documentarista dalla lunga esperienza, plasma il patrimonio di archive.org per elaborare un concetto visuale denso e ricco di suggestioni. Il video è quello che veicola il nuovo lavoro di LupMorthy e si intitola "Stones". In anteprima esclusiva su Indie-eye Videoclip

GLOAM SESSION

spot_img

CINEMA UCRAINO

spot_img

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img
Simone Varano, regista e documentarista dalla lunga esperienza, plasma il patrimonio di archive.org per elaborare un concetto visuale denso e ricco di suggestioni. Il video è quello che veicola il nuovo lavoro di LupMorthy e si intitola "Stones". In anteprima esclusiva su Indie-eye VideoclipLupMorthy - Stones: il video di Simone Varano in anteprima esclusiva