Indie-eye – VIDEOCLIP – Storia e Critica dei Video Musicali

Massimiliano Larocca con il suo quinto album trasforma una delle esperienze poetiche più visionarie della cultura italiana e internazionale in una selezione di brani di rara intensità: "I Canti Orfici" di Dino Campana. In anteprima esclusiva "Batte Botte", il video diretto da Giacomo Saviozzi per Massimiliano Larocca 

Di

È uscito l’11 marzo 2016 “Un mistero di sogni avverati / Massimiliano Larocca canta Dino Campana” il nuovo, bellissimo, album di Massimiliano Larocca distribuito da Brutture Moderne e sotto l’egida di A Buzz Supreme.

Insieme a nomi come Nada, Riccardo Tesi, Sacri Cuori, Cesare Basile e Hugo Race, Larocca trasforma una delle esperienze poetiche più visionarie della cultura italiana e internazionale in una selezione di brani di rara intensità. “I Canti Orfici” di Dino Campana diventano così il quinto album di Massimiliano Larocca, sviluppato nel rispetto di metrica e parole e proprio per questo personalissimo nel percorso di rilettura interiore. La lingua è quella del rock, del folk e del battito pulsante di certa musica legata al viaggio.

La voce di Massimiliano Larocca conferisce quell’inconfondibile calore oscuro anche a un brano come Batte Botte, quasi fosse il suono più adatto per dare nuovamente vita al tormento del poeta di Marradi. Il brano è accompagnato da un videoclip diretto da Giacomo Saviozzi, fotografo lucchese già impegnato in progetti come l’interruttore del buio e attento osservatore della realtà carceraria.

Indie-eye presenta il video di “Batte Botte” in anteprima esclusiva per l’Italia

BATTE BOTTE
regia: Giacomo Saviozzi
fotografia e montaggio: Marco Meini
make up: Francesca Fattori
girato presso l’ex istituto psichiatrico di San Salvi (Firenze) e presso Chille de la Balanza, San Salvi (Firenze)

le luci si spengono. Inizia un viaggio tra sogni, realtà e poesia. le parole vibrano, la musica invade tutto e anche lo “sgretolarsi” della realtà si trasforma. Una barca di carta un veliero, un deposito un luogo d’avventure. Riporre in valigia appunti e momenti di vita per iniziare un nuovo viaggio dove la “follia” si libera nei tratti dell’arte e diventa immaginazione.” Giacomo Saviozzi

Massimiliano Larocca su Facebook

Giacomo Saviozzi In rete

 

Michele Faggi

Michele Faggi

Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip ed è un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.