Indie-eye – VIDEOCLIP – Storia e Critica dei Video Musicali

Mimes of Wine, lo straordinario progetto di Laura Loriga torna con un nuovo album in uscita il prossimo autunno per l'Italia e il 29 aprile negli states. Ad anticiparlo un Ep e un bellissimo videoclip. Indie-eye presenta in esclusiva l'anteprima di "Birds of a feather", brano di Mimes of Wine e video diretto da Drew Pearson 

Di

Mimes of Wine: Birds of a Feather: il video in anteprima esclusiva (dir. Drew Pearson)

Mimes Of Wine, il progetto di Laura Loriga, straordinaria musicista di origini bolognesi ma attualmente attiva tra l’Italia e New York, tornerà il prossimo autunno con un nuovo album intitolato “La maison Verte” realizzato in collaborazione con Adam Mosley, già produttore e sound engeneer per Nick Zinner, John Cale, Beck, Scott Walker e The cure. L’album uscirà negli Stati Uniti in anticipo rispetto all’uscita prevista nel nostro paese, ovvero il prossimo 29 aprile per l’etichetta Accidental Muzik.

Ad anticiparlo un Ep di imminente uscita, contenente tre tracce: “Birds of a feather“, “Kinder Words“, “By the sun rays“.

Indie-eye presenta in anteprima esclusiva il video che veicola il singolo intitolato “Birds of a feather” diretto dal musicista e videomaker statunitense Drew Pearson, nato ad Oakland in California.

Birds of a feather“è un brano sorprendente e pur mantenendo al centro la voce e il piano di Laura con le caratteristiche che conosciamo, arricchisce la tavolozza sonora con la presenza altrettanto calda degli archi, suonati in modo viscerale e istintivo, in una forma a metà tra corpo e spirito, fisicità e sogno.

Il video di Drew Pearson è altrettanto giocato sui contrasti e va a formare con la musica di Mimes Of Wine, un emozionante viaggio sinestetico, dove luci, ombre e il volto di Laura rimangono al centro.

Mimes of Wine e’ il progetto fondato nel 2007 dalla cantante e pianista Laura Loriga, nata a Bologna e correntemente attiva tra Italia e New York, dopo svariati anni di lavoro a Los Angeles (tra le collaborazioni piu’ importanti, quella con i Giardini di Miro’, Leonardo de Bernardini, Adam Moseley). Dopo il primo album, nel 2009 (Apocalypse sets in, Midfnger Records), Mimes of Wine hanno pubblicato il loro secondo lavoro a fne 2012, Memories for the Unseen, Urtovox Records) con una formazione stabile composta da: Stefano Michelotti (polistrumentista), Matteo Zucconi (contrabbasso), Riccardo Frisari (batteria), Luca Guglielmino (chitarra), e Laura a voce e piano. La scrittura di Laura si basa sui suoi due strumenti, e viene poi arrichita dal contributo degli altri componenti anche con l’uso di strumenti proventienti da angoli diversi del mondo (tra cui dan bau, ghironda, nichelarpa, shruti box) ed elementi elettrici, in un risultato di composizioni scure, variegate e cinematiche, che affondano le radici nella musica folk e classica ma anche nella sperimentazione e nella ricerca. Al momento Mimes of Wine stanno per presentare il terzo album, La Maison Verte, la cui uscita in Italia e’ prevista per l’autunno 2016 (Urtovox Records).

Laura Loriga, deus ex machina dei Mimes of Wine, presenterà il suo nuovo album in concerto a New York In due occasioni speciali:
23/4 @ Rockwood Music Hall (Lower East Side)
10/5 @ Troost (Brooklyn).

Drew Pearson e’ un musicista e videomaker di Oakland, California. Attivo come videomaker da un paio di anni, ha iniziato realizzando videoclip per la sua band, Golden Drugs (Porch Party Records), per poi collaborare anche con altre band della Bay Area, tra cui Creepers and Mall Walk. Nel 2015, ha collaborato anche con AnOther magazine (importante magazine di arte e moda inglese) per la realizzazione di un video sul lavoro multidiscipliare del team della rivista a San Francisco. Il suo stile e’ basato su contrasti visivi, di emozioni e di atmosfere, su ritmi di montaggio agli estremi opposti (molto rapidi o molto lenti), e su un uso della luce e della messa a fuoco molto personali, che creano una sensazione onirica e di distacco dalla dimensione spazio tempo. Le idee sono spesso minimali, ma realizzate con un occhio del tutto particolare.

Mimes of Wine su Facebook

Mimes Of Wine
Birds of a feather

2016 |