Indie-eye – VIDEOCLIP – Storia e Critica dei Video Musicali

Antonella Ruggiero, Lo Stato Sociale, Marlene Kuntz, Moreno, Enrico Capuano e La Tamurriata Rock, Zibba & Alamalibre sono gli ospiti della XI Edizione di Aspettando il primo maggio, festival di qualità che anticipa il concerto del primo maggio con un grande evento a Teramo in programma il prossimo 30 aprile. Indie-eye è media partner del festival con una serie di contest ed agevolazioni web per i suoi lettori 

Di

Aspettando il Primo Maggio® è una rassegna d’eccellenza che da due lustri segna la partenza della stagione festivaliera italiana da Teramo – in Abruzzo – coinvolgendo un numero sempre crescente di pubblico, sia per la validità della proposta artistica sia per la valenza sociale.

Aspettando il primo maggio, una manifestazione di qualità

L’associazione culturale Big Match, ideatrice/produttrice dell’evento e proprietaria del marchio registrato, si impegna da dieci anni nella realizzazione di un’evento cresciuto esponenzialmente attirando l’attenzione del grande pubblico e dei media nazionali specializzati. Aspettando il Primo Maggio® si tiene da dieci anni ogni 30 aprile a Teramo e anticipa tutti gli eventi dedicati alla celebrazione del 1° Maggio.

Aspettando il primo maggio, la line up della XI Edizione

Aspettando il primo maggio quest’anno si svolgerà il 30 aprile, gli ospiti del festival sono: Antonella Ruggiero, Lo Stato Sociale, Marlene Kuntz, Moreno, Enrico Capuano e La Tamurriata Rock, Zibba & Alamalibre

Aspettando il primo maggio è condivisionee solidarietà

La notte che anticiperà l’apertura dell’Expo, Aspettando il primo maggio – il festival musicale più longevo e importante del Centro Italia – avrà il compito di emozionare, divertire e far riflettere attraverso l’approfondimento delle questioni relative il cibo e le sue implicazioni quotidiane: la lotta alla fame, lo spreco, il troppo cibo e l’alimentazione scorretta. L’associazione Big Match, il Banco di Solidarietà e la Croce Rossa unitamente agli altri partner sostenitori hanno desiderato costruire un evento che si si trasformi anche in un momento di condivisione e di festa.

La testimonianza teramana in contemporanea con l’apertura dell’Expo 2015 sarà un forte segnale di riflessione in linea con i grandi temi dell’Expo, genuinità, lotta agli sprechi, condivisione e solidarietà.

Raccolta fondi:

– il 10% del biglietto d’ingresso sarà consegnato a CONAD Teramo che trasformerà la somma in prodotti alimentari indicati dal Banco di Solidarietà.

– Parte dell’incasso della vendita di alimenti all’interno dell’area, a cura della Croce Rossa, sarà destinata all’acquisto di un bene utile alla collettività che verrà definito dalla CRI Teramo

– All’interno dell’area concerti saranno presenti gli stand delle associazioni di volontariato, ecologiste e ambientaliste che presenteranno le loro attività.

Aspettando il primo maggio è la media partnership con indie-eye

Indie-eye quest’anno è media partner di “Aspettando il primo maggio”, supporteremo il festival e la sua mission di solidarietà con una serie di contest e di agevolazioni ad hoc preparate per i nostri lettori

Aspettando il primo maggio su Facebook