sabato, Settembre 26, 2020

The Cure a Firenze, con il chitarrista di David Bowie: Firenze Rocks annuncia il primo nome

Chi si è perso The Cure per il concertone del 40/mo ad Hyde park dello scorso luglio, insieme a Reeves Gabrels, il chiatarrista di David Bowie che si è unito alla line up della band britannica da un po’ di tempo, potrà goderseli durante la prossima edizione del Firenze Rocks.

THE CURE sono i primi headliner annunciati dell’edizione 2019 di FIRENZE ROCKS!
La band inglese salirà sul palco della Visarno Arena nella giornata di domenica 16 giugno per un unico grande concerto in Italia.

I biglietti per la giornata di domenica 16 giugno del festival, prodotto e organizzato da Live Nation Italia, saranno disponibili in anteprima esclusiva tramite l’APP ufficiale di Firenze Rocks a partire dalle ore 11.00 di martedì 2 ottobre 2018; la messa in vendita generale dei biglietti partirà invece dalle ore 12.00 di mercoledì 3 ottobre su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

THE CURE sono una delle band inglesi più iconiche del globo. Formati a Crawley nel Sussex (Inghilterra), i THE CURE si sono esibiti per la prima volta nel 1978.
Ad oggi hanno tenuto oltre 1.500 concerti in tutto il mondo, pubblicato 13 album in studio, diversi film-concerto, live-album, oltre 40 singoli, due box set ed alcune compilation.
Il loro nuovo disco – ancora senza titolo – è previsto per il 2019.

Il loro album di debutto, intitolato “Three Imaginary Boys”è stato pubblicato nel 1979.
Uno dei loro dischi di maggior successo è la raccolta “Greatest Hits”. Tra i loro singoli entrati a far parte della storia della musica si ricordano le hit Boys Don’t Cry, A Forest, The Lovecats, Inbetween Days, Close To Me, Just like Heaven, Lullaby, Lovesong, High, Friday I’m in Love, Wrong Number e The End of the World.

A luglio i The Cure hanno tenuto un grande concerto per celebrare 40 anni di carriera di fronte a 65.000 persone accorse a Hyde Park a Londra. Il concerto è stato definito dalla critica come “uno dei loro migliori show”.

Nel corso della loro carriera, i The Cure hanno cambiato 13 membri. La formazione attuale vede sul palco Robert Smith (voce e chitarra), Simon Gallup (basso), Jason Cooper (batteria), Roger O’Donnell (tastiere) e Reeves Gabrels (chitarre).

Con i The Cure il FIRENZE ROCKS svela i suoi primi headliner e scalda i motori per quella che si configura come un’edizione ricca di sorprese e novità, che non potrà che far felici tutti gli amanti della grande musica internazionale.
In scena dal 13 al 16 giugno 2019 alla Visarno Arena di Firenze, il festival, giunto alla sua terza edizione, si prepara a bissare il successo delle annate precedenti che hanno visto convogliare oltre 350.000 spettatori giunti da tutto il mondo e portato sul palco stelle del calibro di Guns ‘N’ Roses, Aerosmith, Eddie Vedder, Foo Fighters, Ozzy Osbourne, Iron Maiden e System of A Down.

Redazione IE
Redazione IE
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it || per l'invio di comunicati stampa devi scrivere a cs@indie-eye.it

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Got It – Complottisti, il videoclip di Michele Cadei che guarda a Gondry e Godley & Creme

I Got It sono un trio trentino tra rap, hip hop e Jazz. Michele Cadei un regista italiano con base a Londra. Insieme realizzano il video di "Complottisti", divertentissima satira e omaggio ai mondi possibili di Michel Gondry e dei geniali Godley & Creme. In esclusiva lancio su Indie-eye Videoclip

I Mitici Gorgi: Chiamerò un Taxi, l’EP e il teaser in esclusiva

Dopo "In the gorgi show" tornano I Mitici Gorgi con un Ep "illustrato". Chiamerò un taxi esce l'otto gennaio in versione digitale ed è coadiuvato da una serie di disegni che brano dopo brano raccontano una storia, nel passaggio dall'infanzia all'adolescenza. Vi proponiamo l'ep in streaming, le sei illustrazioni e il teaser in esclusiva lancio

Rosalia – De Aquì no sales. Bruciare sino in fondo nel video di Diana Kunst e Mau Morgò

"De Aqui no sales" occupa un territorio a metà tra il ritmo delle radici e i confini dei nuovi spazi urbani, adottati come set per un rituale urgente e tribale. Veloce e sintetico come un teaser, contrae e assorbe il linguaggio dei videoclip performativi in una corsa furibonda verso il niente, dove l'unica regola è bruciare fino in fondo.

James Irwin – Did you hear who shot sam? – il videoclip in anteprima italiana su indie-eye

Tra malinconia e nostalgia, "Did you Hear Who Shot Sam?" è il nuovo video tratto da Unreal di James Irwin, racconto intorno alla morte di Sam Cooke, diretto da Hanna Fleet e in esclusiva lancio per l'Italia su indie-eye

Corinne Bailey Rae ‘Been To The Moon’ – il video di Favourite Colour Black

Il ritorno di Corinne Bailey Rae con 'Been To The Moon', videoclip diretto da Chris Turner, aka Favourite Colour Black

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

IRuna – Fuori Tempo, il videoclip di Maurizio Montesi

Fuori Tempo, la contagiosa danza di IRuna per le strade di Roma nel bel video di Maurizio Montesi.

The Fall – Imperial Wax Solvent – il doppio vinile limitato esce ad ottobre

Imperial Wax Solvent è lo splendido album dei The Fall pubblicato nel 2008. Cherry Red lo ripubblica in doppio vinile, includendo la versione scartata dal mix conclusivo. Imperdibile

Iggy And The Stooges – “You think you’re bad, Man?” – Cinque live inediti. Il box da collezione

"You think you're bad, Man?" è il nuovo box da collezione con 5 cd che include cinque live inediti di Iggy and The Stooges del periodo "Raw Power"

Dj Gengis, Un’altra Brasca: il videoclip d’animazione di Racoon Studio

Racoon Studio realizza il nuovo video d'animazione per Dj Gengis

Bon Iver – AUATC, il videoclip di Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson

Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson, premiatissimi art director per Bon Iver, realizzano il nuovo video per AUATC a fini benefici.

ECONTENT AWARD 2015