lunedì, Settembre 28, 2020

MGMT – Congratulations (Sony, 2010)

Atteso terzo lavoro del duo di Brooklyn, dopo il successo mondiale di Oracular Spectacular di tre anni fa, questo Congratulations restituisce molti suoni del passato, che non hanno più niente del vintage falsificato e plastificato a cui ci avevano abituato, e anche nella composizione, dopo gli abbrocciati e per questo interessanti 6/8 di Electric Feel o la scomoda e lentissima cavalcata di Time to Pretend, si passa direttamente alla ripresa di temi e ossimori propri del decennio della contestazione. In primis Bowie e Bolan sono i responsabili di questo disco, non per diretto intervento, ma per inevitabile accostamento, visto che ballate (la title track Congratulation) e schizofrenie (Brian Eno, inconfutabile dal titolo stesso) sono le stesse propaggini del glam rock tornate quest’ anno in voga anche nella nostra patria, grazie al bel Midnight Talks degli A toys Orchestra. Poi il surf psichedelico, gli iron butterfly, i golden four di Liverpool, sempre molta Inghilterra. A cavallo della citazione e dell’ autoironia l’ andamento è divertito, divertente solo per chi conosce e comprende, piacevole comunque per tutti. Ci sono accenni allo showbiz (Lady Dada’ s Nightmare, provate a immaginare di chi parla) ma soprattutto un impulso languido di bello stile che rende ogni canzone forse non autentica, forse manierista, ma carica di straordinario fascino pop. L’ elettronica segna il passo alle chitarre acustiche, ai flauti, alla batteria suonata e non campionata e a trame canore in cui le voci di Goldwasser e Van Wyngarden si trovano alla perfezione con i loro coretti androgini. Un album di nove pezzi, come una volta, chiuso infatti dai 12 minuti di Siberian Breaks.

Michele Baldini
Michele Baldini
Contatta la redazione di indie-eye scrivendo a:info@indie-eye.it // per l'invio di comunicati stampa devi scrivere a cs@indie-eye.it // per l'invio di materiale promozionale puoi spedire a: INDIE-EYE | VIA DELLA QUERCIOLA N. 10 | 50141 | FIRENZE //

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Toy – as we are: il video di Julian Hand

As we are è il nuovo video dei Toy girato dal visual artist Julian Hand,

Portugal. The Man – Keep On – il video fetish di Paulin Rogues aka El Popo Sangre

El Popo Sangre rielabora il suo mondo fatto di latex senza polimeri. CGI fetish per Portugal. The Man: il video di "Keep on"

Fabio Concato – L’umarell, il videoclip d’animazione di Adriano Merigo

Adriano Merigo, animatore bergamasco dalla lunga esperienza, realizza il video per "L'umarell" di Fabio Concato

Jamie XX – Girl: il video di Alden Volney

Alden Volney, oltre che un musicista è un ottimo videomaker sperimentale, questo il nuovo video realizzato per Jamie XX : Girl

Amycanbe – 5 is the number, il video di Bruno Mathé in esclusiva su indie-eye

"5 is the number" è il nuovo singolo tratto da "Wolf" dal terzo full lenght degli Amycanbe. Ma è anche un doppio video per una sola canzone. Il primo realizzato da Bruno Carnide e già in circolazione, il secondo diretto da Bruno Mathé e presentato per la prima volta in esclusiva su indie-eye a partire da oggi. "5 is the number" si avvale del missaggio del grande Mark Plati

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

IRuna – Fuori Tempo, il videoclip di Maurizio Montesi

Fuori Tempo, la contagiosa danza di IRuna per le strade di Roma nel bel video di Maurizio Montesi.

The Fall – Imperial Wax Solvent – il doppio vinile limitato esce ad ottobre

Imperial Wax Solvent è lo splendido album dei The Fall pubblicato nel 2008. Cherry Red lo ripubblica in doppio vinile, includendo la versione scartata dal mix conclusivo. Imperdibile

Iggy And The Stooges – “You think you’re bad, Man?” – Cinque live inediti. Il box da collezione

"You think you're bad, Man?" è il nuovo box da collezione con 5 cd che include cinque live inediti di Iggy and The Stooges del periodo "Raw Power"

Dj Gengis, Un’altra Brasca: il videoclip d’animazione di Racoon Studio

Racoon Studio realizza il nuovo video d'animazione per Dj Gengis

Bon Iver – AUATC, il videoclip di Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson

Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson, premiatissimi art director per Bon Iver, realizzano il nuovo video per AUATC a fini benefici.

ECONTENT AWARD 2015