venerdì, Settembre 25, 2020

Bat For Lashes – Two Suns – (Astralwerks/Parlophone – 2009)

two_suns_bat_for_lashesNatasha Khan, la ragazza di Brighton che ha conquistato con il suo talento tutti gli amanti dell’indie; ha composto insieme alla sua band il secondo album. Il titolo Two Suns rammenta energia e non a caso in questo concept si trovano melodie elettriche, ritmiche pop, synth e beat trascinanti e misurati alla perfezione, la melodia ben costruita e l’atmosfera emozionante. Ma non sono solo questo i Bat For Lashes e lo sa bene Tom Yorke che l’ha portata in giro per l’Europa ad aprire i suoi concerti durante In Rainbows.
I Bat for Lashes sono soprattutto ambiente, ecosistema, sito in cui trovare armistizio dalla frenesia irregolare della quotidianità.
Sono due soli e niente ombra. Sono folk, sono suggestioni e spettacoli immaginari, sono intriganti e seducenti.
Non mi piace paragonare gli artisti ma cito in esempio Bjork e Lily Allen; ecco immaginate una fusione prima artistica e poi estetica per poter avvicinarsi a figurare questo capolavoro prima sonoro e poi armonioso.

Aspettatevi atmosfere da favola e preparatevi ad immergervi in un pianeta innocente, dove due soli regnano i cieli, dove i dualismi sono nella natura umana; in quel luogo le dicotomie avvolgono le personalità ma senza conflitto. Non vi è ostilità, vi è una pacifica convivenza, vi è dialogo e comprensione. Vi è tolleranza. Le sfumature e le diversità diventano valore aggiunto e non motivo di scontro.
Il disco si presenta al pubblico con il singolo Daniel che è indubbiamente uno di quei pezzi da mettere a ripetizione, ma è un lavoro da scoprire, da studiare e da concepire.
Il primo brano, dal titolo Glass, ricco di percussioni articolate, agganci dal genere tribal e falsetti che colmano il refrain . Seguito da una scia di percussioni e tocchi ripetuti è Sleep Alone, secondo frammento che da un vento arso e regolare. Al contrario Moon and Moon è un motivo di dolcezza e fragranza, distinto da un pianoforte armonico. Daniel è la traccia seguente e fino a Two Planet l’arte del suono è marcata da una voce acuta, misure normalizzate e cadenze euritmiche che si spezzano appunto con questo brano che sembra stonare ma che per sorte fa da manifesto di equilibrio e ritorno alla realtà in cui si evoca il ritorno alla notte perché senza di essa non esisterebbe il giorno.
Rincorre il decimo brano che è un inno ad inseguire le aspirazioni in una versione marmorea in cui il compromesso delle scelte è un dolore, e seguire le visioni è la chiave di svolta per un esistenza felice; ma sembra una violazione, un vizio di stile che travisa la sostanza dialettica del lavoro anche dal punto di percezione acustica. Infine l’ultimo brano è un arrivederci, un canto di lode e un ritorno ad un riposo. Un rimprovero ma una scelta, un doppio tempo in cui vi è stato un risveglio e un rinnovamento ma è il momento di andare a letto,con una consapevolezza del tutto rigenerata, e il sound è l’espressione più limpida di questo adeguamento.

Bat For Lashes su myspace

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Debbie Harry e H.R. Giger: l’incontro e i videoclip

Quando H.R. Giger incontrò Debbie Harry e realizzò per lei due bellissimi videoclip, trasformandola in una creatura di transito, ancor prima di David Cronenberg. La storia

Giulia Villari – Coral Red: il video in anteprima esclusiva

Coral Red è il nuovo singolo di Giulia Villari già nella colonna sonora di "Io e lei" di Maria Sole Tognazzi. In attesa del suo nuovo album previsto per il 2016, indie-eye presenta in anteprima esclusiva il videoclip di "Coral Red"

Sigur Ròs e Vincent Morriset presentano Inni, documentario in uscita il 7 di Novembre

Il prossimo 7 di Novembre segnerà l'attesissima pubblicazione di Inni, ambizioso progetto della band islandese Sigur Ròs

A Perfect Circle – Disillusioned -il videoclip di Alex Howard

La fantasia sci-fi di Alex Howard torna con un nuovo video diretto per il ritorno di "A Perfect Circle" - Disillusioned

Jenny Wilson – RAPIN* – lo stupro visto da Gustaf Holtenäs: il videoclip d’animazione

Gustaf Holtenäs, animatore svedese dall'incredibile talento, realizza il nuovo videoclip per Jenny Wilson

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

IRuna – Fuori Tempo, il videoclip di Maurizio Montesi

Fuori Tempo, la contagiosa danza di IRuna per le strade di Roma nel bel video di Maurizio Montesi.

The Fall – Imperial Wax Solvent – il doppio vinile limitato esce ad ottobre

Imperial Wax Solvent è lo splendido album dei The Fall pubblicato nel 2008. Cherry Red lo ripubblica in doppio vinile, includendo la versione scartata dal mix conclusivo. Imperdibile

Iggy And The Stooges – “You think you’re bad, Man?” – Cinque live inediti. Il box da collezione

"You think you're bad, Man?" è il nuovo box da collezione con 5 cd che include cinque live inediti di Iggy and The Stooges del periodo "Raw Power"

Dj Gengis, Un’altra Brasca: il videoclip d’animazione di Racoon Studio

Racoon Studio realizza il nuovo video d'animazione per Dj Gengis

Bon Iver – AUATC, il videoclip di Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson

Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson, premiatissimi art director per Bon Iver, realizzano il nuovo video per AUATC a fini benefici.

ECONTENT AWARD 2015