domenica, Ottobre 25, 2020

Black Friday @ Indie-Eye, la foto-intervista

 Condividete la visione bluescentrica, o panbluesista, che propone il blues come epicentro da dove si è sviluppata tutta la musica leggera attuale?

Luca: Se oggi pensiamo a un giovane ascoltatore medio, associa il blues a delle forme contemporanee, a dei gruppi che hanno riportato in auge questo genere, come i Black Keys o gli White Stripes. Il blues viene associato sempre a gruppi molto elettrici e noi abbiamo fatto un lavoro a ritroso. Abbiamo ridotto la strumentazione all’osso, niente batteria, non ci sono amplificatori, non ci sono pezze. Suoniamo con il muscolo e con l’espressività necessaria per essere credibili.

Abbiamo già parlato del fatto che avete registrato il vostro disco in un giorno solo. E’ un richiamo alla sobrietà e ai vecchi modi di fare dischi (poco tempo e di conseguenza meno soldi, più con centrazione, niente fronzoli, solo ciccia), quasi un monito per tutte le grandi produzioni oppure un vero “stile di vita” da poter collegare a questa dimensione di gruppo?

Adriano: a noi piace molto la semplicità, cerchiamo di realizzare cose eff icaci e semplici, perchè questo è un modo più diretto e più coinvolgente. E’ una scuola di pensiero, tante volte è bello rendere semplici cose complicate, che può dar voce a quello che hai dentro. E noi abbiamo la fortuna di suonare questa musica e di renderla un po’ nostra.

Luca: less is more. Abbiamo lavorato anche nelle superproduzioni, sappiamo che vuol dire lavorare con overdub, stratificazioni, con suoni molto a tempo. In questo disco abbiamo lasciato anche gli errori, non ci siamo preoccupati delle sovraincisioni.

Adriano: non per questione di pigrizia, è una questione di attitudine.

Luca: una fotografia dello stato attuale delle cose.

Adriano: con questo modo puoi arrivare a registrare preparato, non ti preoccupi di dire: ora registriamo e nel caso poi lo rifacciamo. Questo metodo ha tirato fuori i grandi talenti.

Comunque vi trovate a vostro agio sia nella presa diretta che nel lavoro in studio più elaborato.

Luca: preferisco comunque il primo metodo. Questo rilassarsi in studio in maniera eccessiva non ha creato capolavori come Dark Side of the Moon, Sgt. Pepper o Strange Days dei Doors. La nostra è una forma di pensiero, ottimizzare il tempo e dare il meglio.

Per tutti i progetti che viaggiano di pari passo con le carriere dei propri gruppi chiedo questo: cosa avete portato dentro i Black Friday dalle vostre esperienze passate ed attuali?

Adriano: tutto ciò che ho fatto e faccio parallelamente è fonte di energia, che riesco a convogliare in questo progetto. E’ un progetto totalmente acustico, quindi posso fare tutte le cose con la chitarra che in altri gruppi non posso fare.

Luca: per me è la stessa cosa. Una delle cose che mi sono accorto è che Adriano ha questo grandissimo entusiasmo e questa fortissima energia. E per me è lo stesso, porto nei Black Friday la mia energia, che si incrementa ad ogni concerto.

Elia Billero
Elia Billero
Elia Billero vive vicino Pisa, è laureato in Scienze Politiche (indirizzo Comunicazione Media e Giornalismo), scrive di dischi e concerti per Indie-eye e gestisce altri siti.

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Beyoncè – Pretty Hurts di Melina Matsoukas

Pretty Hurts il video di Melina Matsoukas per "The Visual Album" di Beyoncé

METZ – Drained Lake: il videoclip del geniale Shayne Ehman

Il nuovo video del geniale Shayne Ehman per i Metz

2.7XO17 è il primo video dei Fenster tratto da Bones

2.7XO17 è il video che anticipa la prossima uscita Morr Music, il trio New Yorchese - Berlinese dei Fenster in uscita la prossima settimana con Bones

Mac DeMarco – Passing Out Pieces: il video di Pierce McGarry

Mac DeMarco, il nuovo video è Passing Out Pieces. Lo dirige Pierce McGarry

Beyoncé – Formation (dirty): il nuovo video di Melina Matsoukas

Beyoncé con Formation, il nuovo video girato a New Orleans

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

IRuna – Fuori Tempo, il videoclip di Maurizio Montesi

Fuori Tempo, la contagiosa danza di IRuna per le strade di Roma nel bel video di Maurizio Montesi.

The Fall – Imperial Wax Solvent – il doppio vinile limitato esce ad ottobre

Imperial Wax Solvent è lo splendido album dei The Fall pubblicato nel 2008. Cherry Red lo ripubblica in doppio vinile, includendo la versione scartata dal mix conclusivo. Imperdibile

Iggy And The Stooges – “You think you’re bad, Man?” – Cinque live inediti. Il box da collezione

"You think you're bad, Man?" è il nuovo box da collezione con 5 cd che include cinque live inediti di Iggy and The Stooges del periodo "Raw Power"

Dj Gengis, Un’altra Brasca: il videoclip d’animazione di Racoon Studio

Racoon Studio realizza il nuovo video d'animazione per Dj Gengis

Bon Iver – AUATC, il videoclip di Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson

Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson, premiatissimi art director per Bon Iver, realizzano il nuovo video per AUATC a fini benefici.

ECONTENT AWARD 2015