martedì, Settembre 29, 2020

Bobby Conn: King for a day

kfad.jpgIl complesso equilibrio della parodia e il gioco dei simulacri allo specchio Bobby Conn li ha imparati da Harry Nilsson, e non è certo un mistero, l’album più riuscito dell’anticristo di Chicago è probabilmente Llovessonngs, l’ep pubblicato nel 1999 e posseduto dallo spirito di Nilsson Schmilsson, doppio crudele ed etilico, cesura violenta nella carriera del songwriter Newyorchese che fino al 1980 inciderà album esposti ai pericoli, sempre fecondi, della mutazione e del disequilbirio; Nillsson o Schmilsson?
Bobby Conn non incarna ne l’uno ne l’altro e si limita a seguire l’ombra di Schmilsson con la consapevolezza politica e la fiducia nelle strategie imposturali degne di un (qualsiasi) crooner. E’ da The Golden Age (2001) che la mistura Blue Oyster Cult, Heart, Larks’ tongues in aspic, glam&glitter, Jazz sperimentale, Flying Luttenbachers e qualsiasi cosa sia ben stipata nei nostri scaffali, si è coagulata in confezione lusso. L’ostentazione de-genere che penetra il sistema nervoso traumatizzato della carcassa Rock corre spesso il rischio di inceppare il frullatore e di restituire una marmellata vintage normativa e innocua come il Rocky Horror. Per la realizzazione di King For a Day Bobby Conn ha impiegato tre anni e ci ha regalato un simulacro di Bobby Conn. Probabile che la raccolta di canzoni che ci presenta sia tra le più ispirate, ma i tempi per amarsi non sono mai sincroni. Distribuisce per l’italia Self.

King For a Day si acquista anche su

Bobby Conn - King for a Day

Michele Faggi
Michele Faggi
Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip ed è un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Zedd – Find you: l’arte di Jodeb

Jonathan Desbiens aka Jodeb è sicuramente uno dei registi di "music video" più importanti degli ultimi anni, "find you" è il suo ultimo capolavoro girato per Zedd

Bestial Mouths – Ceased: il video di Katie Rose

Nuovo video estremo per Katie Rose; è il rituale di "Ceased" girato per i Bestial Mouths

Fabri Fibra il fenomeno tour sbarca all’Obihall di Firenze: Cosa ci aspettiamo?

Fibra più pop ma pur sempre incavolato. Cosa ci aspettiamo dal concerto del 27 ottobre all'Obihall di Firenze?

Deep Sea Diver – See These Eyes: il video di LAMAR+NIK

Nuovo video per LAMAR+NIK con un cameo di Dave Matthews

Bass Drum of Death – Left for dead: il video sexy di Dick Thompson

Nuovo video per i Bass Drum of Death, girato dal fedele Dick Thompson

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

IRuna – Fuori Tempo, il videoclip di Maurizio Montesi

Fuori Tempo, la contagiosa danza di IRuna per le strade di Roma nel bel video di Maurizio Montesi.

The Fall – Imperial Wax Solvent – il doppio vinile limitato esce ad ottobre

Imperial Wax Solvent è lo splendido album dei The Fall pubblicato nel 2008. Cherry Red lo ripubblica in doppio vinile, includendo la versione scartata dal mix conclusivo. Imperdibile

Iggy And The Stooges – “You think you’re bad, Man?” – Cinque live inediti. Il box da collezione

"You think you're bad, Man?" è il nuovo box da collezione con 5 cd che include cinque live inediti di Iggy and The Stooges del periodo "Raw Power"

Dj Gengis, Un’altra Brasca: il videoclip d’animazione di Racoon Studio

Racoon Studio realizza il nuovo video d'animazione per Dj Gengis

Bon Iver – AUATC, il videoclip di Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson

Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson, premiatissimi art director per Bon Iver, realizzano il nuovo video per AUATC a fini benefici.

ECONTENT AWARD 2015