venerdì, Agosto 14, 2020
Home etichette David Vandervelde: The Moonstation House Band

David Vandervelde: The Moonstation House Band

the moonstation house bandDavid Vandervelde (si scrive attaccato) viene da Chicago e alla pubblicazione di questo suo esordio su Secretly Canadian già colpisce nel segno. La formula è solo apparentemente semplice: canzoni pop-rock che pagano un sostanzioso tributo a Marc Bolan e alla sue composizioni più elettriche. In realtà The Moonstation House Band è un album che rivela grandi qualità e ottima ispirazione sul piano squisitamente melodico. Andando oltre l’immediato e inevitabile raffronto con T. Rex si scopre David Vandervelde come un autore estremamente raffinato anche quando si tratta di gestire arrangiamenti magniloquenti e imponenti orchestrazioni. Certo bisogna riconoscere che non ha fatto tutto da solo e infatti The Moonstation House Band vede l’importante collaborazione di Jay Bennet (già Wilco) e soprattutto di David Campbell, arrangiatore d’archi richiestissimo oltre che genitore di Beck (!). Resta il fatto che David Vandervelde è capace di incantare con i brani più rock (la languida e irresistibile “Jacket” su tutte) e di mostrarsi perfettamente a suo agio anche nella composizione di ballate classiche (stupenda e perfetta la melodia di “Corduroy Blues”), anche la conclusiva e strumentale “Moonlight Instrumental” è un piccolo capolavoro.
In definitiva un esordio che dimostra già una buona maturità e che promette grandi cose per il futuro (affrancarsi un po’ dal già citato e scomodo paragone sarebbe già di per se buona garanzia di mantenerle).
In uscita in questi giorni anche l’ep del nuovo singolo “Nothin’ No” mentre sul sito dell’etichetta si può scaricare liberamente “Jacket“.
Distribuisce per l’italia widerecords

Gigi Mutarelli
Gigi Mutarelli
Contatta la redazione di indie-eye scrivendo a:info@indie-eye.it // per l'invio di comunicati stampa devi scrivere a cs@indie-eye.it // per l'invio di materiale promozionale puoi spedire a: INDIE-EYE | VIA DELLA QUERCIOLA N. 10 | 50141 | FIRENZE //

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

TOP NEWS

Dj Gengis, Un’altra Brasca: il videoclip d’animazione di Racoon Studio

Racoon Studio realizza il nuovi video d'animazione per Dj Gengis

Bon Iver – AUATC, il videoclip di Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson

Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson, premiatissimi art director per Bon Iver, realizzano il nuovo video per AUATC a fini benefici.

Duocane – Memorie dal Sottosuono, il videoclip di Stefano Capozzo

Memorie Dal Sottosuono, esempio combinatorio di videmaking. Il nuovo video dei Duocane

Aidan Knight – Veni Vidi Vici, il videoclip diretto da Ft. Langley: ode ai transgender e alle persone non-binarie

Ode ai transgender e a chi ha fatto scelte non binarie. Il nuovo singolo del canadese Aidan Knight è anche un video prodotto dalla premiatissima agenzia Ft. Langley