sabato, Settembre 26, 2020

EXPRESS FESTIVAL dal 20 Maggio al 1 giugno a BOLOGNA

EXPRESS FESTIVAL dal 20 Maggio al 1 giugno a BOLOGNA
Presso LOCOMOTIVCLUB/ARENA PUCCINI

Ecco gli appuntamenti:

20/05 Lydia Lunch with the Teenage Jesus & the Jerks Preview
in collaborazione con Strade Blu festival

21/05 Boss Hog Preview
in collaborazione con Strade Blu festival

28/05 Psychic Tv*

29/05 God is an Astronaut*

30/05 Matmos*

31/05 Akron Family + Women*

01/06 SUNN O))) unica data italiana

*questi concerti si terranno all’aperto all’interno dell’Arena Puccini
BOLOGNA, locomotivclub, Arena Puccini, via Sebastiano Serlio 25/2

prevendite on line www.Bookingshow.com
E’ disponibile il BIGLIETTO CUMULATIVO per i seguenti concerti:
PTV, GOD IS AN ASTRONAUT, MATMOS E AKRON FAMILY al costo di 40 euro.

Le prevendite saranno disponibili presso ESTRAGON SHOP Via Zamboni 53/c, tel. 051 241554

Il Festival è presentato da

www.electricpriest.com

sito ufficiale del festival
www.locomotivclub.it/expressfestival

Gli Artisti del Festival sono anche in TOUR:

BOSS HOG (Usa)
special guest Micragirls (Finlandia)

17 maggio Torino- Spazio 211
18 maggio Milano – Circolo Magnolia
21 maggio Bologna – Locomotivclub – Express festival

Arrivano in Italia i Boss Hog,la band di Cristina Martinez e di Jon Spencer (Blues Explosion and Heavy Trash).
Esattamente come nella più classica trama di un film sul grande sogno americano, Cristina Martinez e Jon Spencer si incontrarono ad una durante ad un concerto dei Jesus and Mary Chain..
Washington D.C non proponeva nessun tipo di prospettiva per i suoi Pussy Galore, band tutt’ora riconosciuta tra le più importanti nel panorama punk-hardcore. In breve si trasferirono a New York. Da una parte Jon a cercare gloria assieme ai Pussy Galore, dall’altra Cristina alle prese con una macchina fotografica e studi da regista.
Dopo un paio d’anni nasce il progetto Boss Hog. Nel 1989 registrarono il primo E.P ed il primo disco nel 1990; Nel 1993 con “Girl +” catturarono l’attenzione della critica, ma il pieno successo e l’affermazione in campo internazionale arrivò due anni dopo con l’omonimo “Boss Hog”.

LYDIA LUNCH with Teenage jesus and the jerks (Usa)

19 maggio Roma – Init
20 maggio Bologna -Locomotivclub -Express Festival
21 maggio Napoli – Galleria Toledo
22 maggio Padova – Unwound

Ammirata o temuta dalla maggior parte della gente, Lydia Lunch è una proterva artista multimediale che ha viaggiato attraverso mille esperienze e collaborazioni sui generis, legando il proprio nome a quello dei vari Foetus, Die Haut, Lee Ranaldo, Rowland S. Howard, Thurston Moore e via discorrendo. Pur mantenendo inalterata la sua tagliente vis polemica, la Lunch degli anni ’90 è un qualcosa di estremamente diverso dal suo stesso archetipo, incarnato dai primitivi tentativi urlanti a bordo di gruppi come Teenage Jesus & The Jerks, Eight Eyed Spy e Beirut Slump nella mitica No New York dei primi anni ‘80.

PTV (Uk- Usa)
28 maggio Bologna – Locomotivclub/ Arena Puccini -Express Festival
29 maggio Torino – Spazio 211

Psychic Tv è punk, elettronica,house,techno,industrial,noise.
Siamo in presenza di un pezzo di storia della musica sperimentale, nomi come Genesis P-Orridge e Peter Christopherson (altro Throbbing Gristle e futuro Coil) che insieme a Alex Fergusson (ex Alternative TV) nel 1981 hanno fondato gli PTV.
Nel 2003 gli PTV si presentano con una lineup completamente nuova e con il nome di PTV3.La band torna in studio nel 2005 per registrare il loro nuovo album a distanza di 10 anni.Finalmente nel gennaio 2006 P-Orridge annuncia sul proprio sito web il nuovo album degli PTV:Hell’s Invisible Is Her/e registrato a New York e con la collaborazione di Nick Zinner (Yeah Yeah Yeahs) e Gibby Haynes ( Butthole Surfers) ospiti in alcuni brani.Definito dallo stesso P- Orridge come “il Dark Side Of The Moon del nuovo millennio”, segna il definitivo superamento di un lungo periodo di transizione che lo ha coinvolto a partire dalla depressione di fine Novanta ed è continuato con l’insediamento in una nuova identità sessuale nel Duemila spaccato.

MATMOS (Usa – Matador Rec)
30 maggio Bologna -Locomotivclub/ Arena Puccini Express Festival
31 maggio Foligno(Perugia) – Parco Fluviale jazz festival

Matmos è lo straordinario duo elettronico di base a San Francisco nato dall’incontro tra M.C.Schmidt e Drew Daniel.
Molto conosciuti per la loro stretta collaborazione con Bjork, i Matmos sono creatori di una musica che utilizza le fonti più disparate e le ricontestualizza in una miscela sonora di grande fascino e attualità. Nei loro dischi e nelle performance dal vivo, i Matmos usano ad esempio i suoni di pagine di libri, fischi, baci, fiori, umori organici, interventi chirurgici, microfoni a contatto sul corpo, insetti, strumenti vari, solo per citarne alcuni!

SUNN O))) (Usa -Southern Lord Rec)
1 giugno – Bologna Locomotivclub – Express Festival
Unica data italiana
Per celebrare il loro decennale presenteranno materiale del loro primo disco
the Grimm Rober Demos

SUNN O))) sono una band drone metal americana formata da Stephen O’Malley e Greg Anderson,fondatore dell’etichetta Southern Lord.
La loro musica è alquanto estrema a partire dai volumi assordanti e dalle improvvisazioni noise su frequenze bassissime,considerati appunto tra i paladini del drone metal.
Hanno finito il loro nuovo studio-album, il cui titolo è Monoliths & Dimensions. La registrazione è avvenuta tra il 2007 e il 2008 assieme a Randall Dunn.Tra i collaboratori questa volta troviamo Eyvind Kang, Oren Ambarchi, Jessika Kenney, Julian Priester (uno che già negli anni ’50 collaborava con Sun Ra!) Attila Csihar e Dylan Carlson.
Uscita prevista a maggio, ovviamente per Southern Lord.

Redazione IE
Redazione IE
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it || per l'invio di comunicati stampa devi scrivere a cs@indie-eye.it

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

METZ – Drained Lake: il videoclip del geniale Shayne Ehman

Il nuovo video del geniale Shayne Ehman per i Metz

Bring Me The Horizon – Medicine: la metastasi digitale di Oliver Latta aka Extraweg, il videoclip

Con la modellazione 3D, Oliver Latta aka Extraweg interroga la relazione tra corpo e simulacro virtuale attraverso una mutazione dello sguardo e della materia, che trattiene qualità tattili e fisiche, pur rimanendo entro un ambito squisitamente "grafico". Medicine è l'ultimo video di un genio dell'animazione digitale

Verderame, il video di Fiore etilico diretto da Antonella Sabatino

“Fiore etilico” è il nuovo video dei Verderame

Trixie Whitley – Closer: il video di Anders Malmberg

Nuovo video per la splendida Trixie Whitley. Closer è diretto da Anders Malmberg, straordinario videomaker e fotografo che con quello di Trixie aggiunge un ritratto alla sua galleria di riconoscibilissimi tableaux

Carlot-ta – Make me a picture of the Sun, il videoclip in esclusiva su indie-eye.it

Carlotta Sillano in arte Carlot-ta a soli 21 anni è una delle rivelazioni Italiane del 2011. Make me a picture of the Sun, il video in esclusiva

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

IRuna – Fuori Tempo, il videoclip di Maurizio Montesi

Fuori Tempo, la contagiosa danza di IRuna per le strade di Roma nel bel video di Maurizio Montesi.

The Fall – Imperial Wax Solvent – il doppio vinile limitato esce ad ottobre

Imperial Wax Solvent è lo splendido album dei The Fall pubblicato nel 2008. Cherry Red lo ripubblica in doppio vinile, includendo la versione scartata dal mix conclusivo. Imperdibile

Iggy And The Stooges – “You think you’re bad, Man?” – Cinque live inediti. Il box da collezione

"You think you're bad, Man?" è il nuovo box da collezione con 5 cd che include cinque live inediti di Iggy and The Stooges del periodo "Raw Power"

Dj Gengis, Un’altra Brasca: il videoclip d’animazione di Racoon Studio

Racoon Studio realizza il nuovo video d'animazione per Dj Gengis

Bon Iver – AUATC, il videoclip di Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson

Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson, premiatissimi art director per Bon Iver, realizzano il nuovo video per AUATC a fini benefici.

ECONTENT AWARD 2015